Home Spettacolo

Bova da oggi nelle sale e forse verso Sanremo

CONDIVIDI

Raoul Bova e Michela Quattrociocche da oggi al cinema con Scusa ma ti voglio sposare, il film di Moccia che vuole bissare il successo del precedente Scusa ma ti chiamo amore.
Bova si divide, anzi si triplica… un film per i Vanzina e uno per l’amico Federico ( Moccia per intenderci) e infine un salto in America per girare Dare to love me con Lindsay Lohan. Finito qui? No, Raoul ha in mente anche un breve passaggio sul palco del teatro più famoso d’ Italia: l’ Ariston.
L’attore non ha mai negato il suo vivido apprezzamento nei confronti della kermesse canora, una delle più importanti e prestigiose al mondo.
Durante la presentazione della prima del film a Roma  ha infatti dichiarato di non poter svelare ancora nulla su una sua possibile partecipazione e che proprio in questi giorni sembra si stiano definendo le modalità di una sua eventuale partecipazione.
Nonostante la presenza dell’attore e della sua partner cinematografica Quattrociocche fosse stata già annunciata e prevista per la seconda serata della celebre manifestazione musicale, il 17 febbraio, le trattative sarebbero tuttora in corso.
Proprio in queste ore, i produttori della Medusa starebbero pensando a una formula efficace e strategica per riuscire a promuovere il film in maniera convincente senza intaccare l’aria festivaliera di Sanremo.
Di certo, il cineconfetto Moccia, è stato confezionato a doc per San Valentino e in tutte le sale da oggi, rappresenterebbe il giusto antidoto controll’ombra nefasta che sembra essere aver avvolto la kermesse in seguito alle dichiarazioni shock del cantante Morgan.
Infatti Scusa ma ti voglio sposare, oltre ad essere una pellicola macina soldi, non dimentichiamo che è un film dove i buoni sentimenti e l’amore trionfano su tutto.
Un film divertente, brillante; il classico film che ti stampa in faccia un sorriso a trentadue denti.
Questa favola moderna è rappresentata in maniera deliziosa da due paladini dei buoni sentimenti anche nella vita: lui, Bova, trentottenne padre di famiglia, devoto alla famiglia, religioso e uomo di sani principi… lei, Quattrociocche, giovanissima attrice lontana dalla mondanità e dal gossip.
E si sa, a Sanremo le favole portano sorrisi, applausi… e tanto share!