Home Sport

Calciomercato Inter: il punto su Papastathopoulos, Aguero, Hamsik, Benzema

CONDIVIDI
Sokratis Papastathopulos

«Sono molto riconoscente alla società e ai tifosi e ho sempre detto che vorrei continuare qui. Non posso dire però che resterò a Madrid per tutta la vita perchè nel calcio non si sa mai, ma posso sicuramente affermare che adesso sono molto felice qui. Il pubblico mi ama e voglio ricambiare alla grande sul campo».

Così ha parlato Aguero, talentuoso centrocampista dell’Atletico e della nazionale argentina. Il fantasista ha fatto capire che il suo futuro non è scontato e che una partenza non è da scartare a fine stagione. A lui sarebbe interessata l’Inter.

Proprio i nerazzurri sono tra le squadre più attive o, quanto meno, quella a cui viene accostato uno dei più alti numeri di calciatori. Proprio alla vigilia di Napoli-Inter si è tornato a  discutere dell’interessamento del club di Moratti verso Marek Hamsik. Lo slovacco piace ovviamente a molti team, italiani e non solo. Il centrocampista a fine stagione potrebbe cambiare aria solo a due condizioni: se il Napoli non si qualificherà almeno all’Europa League; se qualcuno offrirà almeno 30 milioni di euro. Non vale meno di quella cifra, infatti, un centrocampista collo spiccato senso del goal così giovane.

Da Madrid, intanto, rimbalza la voce secondo cui sia Inter e Milan sarebbero interessate a Benzema. Il francese non vale meno di 25 milioni di euro. Nel caso in cui effettivamente l’attaccante arrivasse – si tratta comunque di un’ipotesi molto difficile – potrebbe partire Eto’o.

Per concludere parliamo di Sokratis Papastathopulos. Il difensore greco è in forza al Genoa e – per la verità – non ha entusiasmato. Si tratta al massimo di un discreto giocatore, nulla di fenomenale. Ad ogni modo, sul greco pare ci sia sempre l’Inter (sarà vero poi? Cordoba, Lucio, Samuel e Materazzi non sono molto meglio?) e l’ormai solito Manchester City di Roberto Mancini. Il procuratore del giocatore rossoblu non ha comunque confermato ufficialmente l’interesse di questi club.

Gianni Monaco