Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Non si scherza coi morti: una 21enne sporge denuncia

Non si scherza coi morti: una 21enne sporge denuncia

Serino, paese in provincia di Avellino, gli abitanti si svegliano e trovano le vie tapezzate di un manifesto funebre. Nel giorno del suo compleanno una ragazza 21 enne è morta. Apparentemente una tragedia, vissuta realmente tra l’altro in quanto, i suddetti manifesti erano veri in tutto e per tutto, nome cognome, nomi dei parenti e degli amici che ne danno l’annuncio e via dicendo, peccato però che fosse tutto uno scherzo. Scherzo per modo di dire, in quanto la colpevole è un’amica della finta “trapassata”  che ha intrapreso questa singolare e oltremodo idiota iniziativa dopo che le due avevano litigato, probabilmente per un ragazzo.

L’affissione dell’annuncio funebre per le strade di tutto il paese e dei comuni vicini ha fortemente scosso i residenti, che come è ragioneveole pensare, si conoscsano tutti o quasi. Il pellegrinaggio alla casa colpita dal grave lutto ha però rivelato la “resurrezione” della povera ragazza, o meglio il fatto che quest’ultima non fosse mai morta nè tantomeno ne aveva l’intenzione.

Incavolata come poche si è recata a sporgere denuncia alla locale postazione dei Carabinieri, le cui indagini hanno poi messo in luce la verità su chi e perchè si era cimentato in un’operazione che sicuramente avrà fatto prendere un mezzo infarto a non poca gente.

La ragazza protagonista del fattaccio ha potuto mettere in atto il suo macabro e stupido (vista la denuncia) disegno grazie ad un motore di ricerca che nella sezione scherzi dava appunto la possibilità di compilare manifesti funebri del tutto ugualia quelli reali e che la ragazza non ha mancato di confondere con quelli veramente recanti il decesso di una persona.

Si potrebbe pure apprezzare la simpatia dell’aspirante becchina se non l’avesse fatto per fare del male; le consigliamo, quando i suoi problemi saranno con la giustizia saranno terminati, di mettersi a lavorare nella pubblicità.

A.S