Home Anticipazioni

Probabili formazioni di Roma-Palermo: Baptista e Vucinic in attacco

CONDIVIDI
Mirko Vucinic

A 9 punti dalla capolista Inter, e ormai con lo stesso numero di partite giocate, la Roma ha l’obbligo morale di credere in una rimonta che fino a tre mesi fa appena poteva essere considerata fantascienza.

Contro il Palermo, altra squadra che sta andando benissimo nel 2010 grazia alla cura Delio Rossi, Ranieri può sorridere, visto che la lista degli assenti è assai meno lunga che in passato. Non ci sarà ovviamente Toni, mentre Totti difficilmente sarà rischiato e dovrebbe finire in panchina: il capitano aspetta ancora di arrivare a una forma accettabile. Per quanto riguarda la porta gioca Julio Sergio. In difesa al sicuro Juan, sarà affiancato uno tra Mexes e Burdisso, col francese favorito. Per il resto l’unica novità potrebbe essere rappresentata da Baptista, giocatore che fino a qualche giorno fa sembrava a un passo dall’Inter e che ora invece può tornare utilissimo in chiave rimonta. C’è ovviamente Vucinic, decisivo a Firenze.

Il Palermo presenta praticamente la squadra titolare. La coppia centrale difensiva sarà composta da Kjaer e Bovo. A centrocampo agirà un trio formato da Migliaccio, Bresciano e Liverani. Pastore, uno degli uomini più in forma di questo momento, agirà dietro le due punte che, come al solito, saranno Miccoli e Cavani.

ROMA-PALERMO DOMANI ORE 18,00

Roma (4-3-2-1): Julio Sergio; Motta, Mexes, Juan, Riise; Pizarro, De Rossi; Taddei, Perrotta, Baptista; Vucinic.

A disposizione: Doni, Burdisso, Cassetti, Brighi, Faty, Totti, Menez. All.: Ranieri

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Toni

Palermo (4-3-1-2): Sirigu; Cassani, Kjaer, Bovo, Balzaretti; Migliaccio, Liverani, Bresciano; Pastore; Miccoli, Cavani.

A disposizione: Benussi, Blasi, Goian, Bertolo, Simplicio, Budan, Hernandez. All.: Rossi

Squalificati: Carrozzieri (fino al 2011), Nocerino (1)

Indisponibili: Mchedlidze

Comments are closed.