Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

La donazione di organi: un dono da esprimere sulla carta d’identità

CONDIVIDI

Il trapianto è un intervento chirurgico che prevede la sostituzione di un organo di un essere umano, perchè malfunzionante, con uno funzionante, espiantato da altro individuo.

In altri termini, la vita di un uomo può essere salvata dal dono di un altro, che purtroppo perde la vita. Il dono indica qualcosa che si compie liberamente al fine, di rendere qualcuno più felice o meno triste.

La novità introdotta sulla donazione degli organi dal decreto milleproroghe, secondo il quale si potrà scrivere sulla carta d’identità il consenso o meno a donare i propri organi in caso di morte, piace a Ignazio Marino esponente PD e presidente della Commissione d’inchiesta sul Servizio Sanitario Nazionale. In più annuncia che la Commissione avvierà un inchiesta volta a verificare i criteri in base ai quali gli organi vengono distribuiti, affinché non ci siano ingiustizie.

Ignazio Marino afferma che “Il decreto milleproroghe, sul quale peraltro il Governo si appresta a chiedere l’ennesima fiducia in Senato, contiene norme che non servono al Paese, ma ai soliti noti. E’ però apprezzabile la novità introdotta grazie ad un emendamento della Senatrice Bianconi, ovvero la possibilità di introdurre nella carta di identità indicazione del consenso o del diniego della persona a donare i propri organi in caso di morte”.

“Considero importante – ha aggiunto il presidente della commissione – e come avviene da anni in molti Paesi, avere la possibilità di indicare il proprio consenso alla donazione di organi nel documento di identità e questo atto potrà far aumentare la consapevolezza che con un gesto di generosità possono essere salvate molte vite dopo la nostra morte“.

E infine conclude: “Il tema dei trapianti è anche all’attenzione della Commissione parlamentare d’inchiesta sul Servizio Sanitario Nazionale, che presiedo vogliamo condurre un’inchiesta per verificare che non vi siano disparità nel nostro paese, nell’attribuzione degli organi per trapianto”.

g.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore