Home Anticipazioni

Nasce la web radio dedicata al Festival di Sanremo

CONDIVIDI

I «Big» di Sanremo cantano i loro grandi successi del passato su Internet. Da oggi sarà possibile ascoltarli gratis su «SanremoWebRadio.it», la nuova radio on line dedicata al Festival della canzone italiana. L’originale iniziativa è stata promossa dall’agenzia GRT e da RIA, Radio Italian Associate, con il supporto della società specializzata «Me Cast» e del settimanale «Vivo».

La programmazione di «SanremoWebRadio.it» è basata su centinaia di brani di quasi 150 artisti: tutti i vincitori del Festival, a partire da Marco Carta con «La forza mia», che ha vinto lo scorso anno, per tornare indietro fino al 1986, con «Adesso tu»di Eros Ramazzotti e addirittura al 1958 con «Nel blu dipinto di blu»di Domenico Modugno. Sarà possibile ascoltare anche i grandi successi che, pur non avendo vinto il Festival, sono stati amati dal pubblico: tra questi, «Maledetta primavera» di Loretta Goggi, del 1981, e «24mila baci» di Adriano Celentano, del 1961. Ci sarà spazio perfino per i “bocciati”, per quelle canzoni, cioè, che sono arrivate agli ultimi posti del Festival, come «Montagne verdi» di Marcella Bella, nel 1972, o «Io che non vivo (senza te)» di Pino Dosaggio, nel 1965.

Per quanto riguarda la nuova edizione di Sanremo, fino alla serata del 16 febbraio i «Big» saranno rappresentati su «SanremoWebRadio.it» dai loro successi del passato, come «Bruci la città» di Irene Grandi, «Gelato al cioccolato» di Pupo e anche «Dove si vola» del vincitore di «XFactor», Marco Mengoni. Solo dopo quella data sarà possibile ascoltare le nuove canzoni in gara. I brani delle «Nuove proposte», invece, saranno on line da subito. La programmazione sarà completata dalle «Sanremo news», appuntamenti giornalistici a cura dell’agenzia GRT con notizie, interviste, indiscrezioni e commenti in diretta dall’Ariston.

Maria Elena Tanca