La nuovissima Lexus CT 200h prima automobile full hybrid

Lexus CTQuesta vettura altro non è che la versione di serie della LF-Ch, la concept presentata a Francoforte sotto forma di ibrida hatchback a 5 porte.

Caratterizzata da un design decisamente semplice e sobrio, senza troppe linee aerodinamiche e particolari ricercati, come dimostrano i gruppi ottici posteriori visibili, questa nuova Lexus è stata pensata per soddisfare le esigenze di una clientela più vasta, attenta all’ambiente ma senza rinunciare alle prestazioni duna una guida piacevole.

La Lexus CT 200h sarà lunga all’incirca 430 cm, larga 179 cm e alta 140 cm. Dotata del sistema propulsivo Lexus Hybrid Drive di seconda generazione che può fornire la trazione puramente elettrica, solo con motore termico o con un mix dei due sistemi, la CT 200h va ad ampliare l’offerta di Lexus nello strategico settore delle full hybrid, dopo la RX 450h, la GS 450h e la LS 600h.

Le prenotazioni inizieranno subito dopo la chiusura del Salone, a metà marzo, dopodiché le prime 500 unità disponibili saranno distribuite in ben 56 mercati.

Lexus, Acronimo di Luxury EXportation United States è il brand di lusso di Toyota, fondato nel 1989 in risposta alla nascita dei marchi Acura ed Infiniti (creati rispettivamente da Honda e Nissan) e pensato fin dalla nascita per competere con questi sul mercato statunitense.

Il successo dei modelli Lexus ha però portato Toyota ad allargare il mercato di esportazione dai soli USA, dove si è
imposto in pochi anni come il maggior produttore di auto di lusso, a gran parte dei mercati mondiali, tanto che nel 2005 Lexus ha raggiunto anche il mercato interno giapponese.

La prima vettura marchiata Lexus è stata la berlina LS (Luxury Sedan), frutto di un progetto iniziato nel 1983. Negli anni successivi, Lexus ha aggiunto alla propria gamma ulteriori berline, coupé e SUV.

Riccardo Basile