Incidente ferroviario in Belgio: 20 morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:12

Stamattina alle ore 8:30, mentre infuriava una forte nevicata, due treni si sono scontrati frontalmente nei pressi della cittadina di Buizingen, vicino ad Halle, a meno di venti chilometri a sud di Brusselles, capitale del Belgio, causando la morte di venti persone.

Le prime informazioni erano giunte da Kristien Berckmans, portavoce della compagnia ferroviaria belga, che parlò di “molti danni e di numerosi feriti”, senza far riferimento alla presenza di casualità. “Due carrozze sono completamente distrutte e una terza è gravemente danneggiata”.

“Le informazioni più recenti che abbiamo parlano di venti morti“, ha commentato il sindaco Dirk Pieters alla radio belga, e ha aggiunto che la sua fonte per tali informazioni sono proprio i soccorritori presenti nella scena dove è avvenuto il tragico incidente.

“I feriti gravi sono stati medicati sul posto”, continua il sindaco, “e poi trasportati nel vicino ospedale, mentre i feriti lievi sono stati medicati e trasferiti nel centro sportivo di Buizingen. Chi è rimasto illeso è stato radunato nel centro sportivo della città di Halle.”

Un treno arrivava da Lovanio ed era diretto a Braine-le-Comte, mentre l’altro proveniva da Quiévrain e andava in direzione Liegi. Dato l’orario di punta, entrambi i mezzi erano carichi di passeggeri, soprattutto pendolari.

Non ci sono ancora supposizioni sulle cause di questo disastro ferroviario, che – oltre a venti morti e un numero ancora imprecisato di feriti –  ha causato gravi danneggiamenti alle line elettriche della stazione, arrivando a bloccare il traffico su rotaia tra la capitale e il sud-ovest del Paese, anche le linee ad alta velocità che collegano Brusselles a Parigi.

Secondo le autorità belghe è stata istituità un’unità di crisi che avrà lo scopo di gestire questa emergenza e rimaniamo in attesa della probabile conferenza stampa dove verranno forniti dati più certi sul numero di decessi e di feriti e, possibilente, informazioni relative alle possibili cause che hanno portato allo scontro frontale tra i due convogli passeggeri.


Sebastiano Destri

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!