Calcio, Milan: i rossoneri iniziano la metamorfosi, Diego Alves e Gallas nel nuovo Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50


In attesa della trepidante sfida di Champions League che vedrà opposti i rossoneri di Leonardo alla corazzata Manchester United di Alex Ferguson nel primo incontro di andata, i dirigenti del diavolo sono al lavoro, con ampio margine di tempo, modus operandi indispensabile per costruire una formazione solida e concreta, per portare a Milanello innesti di blasone, che sappiano fare la differenza e si rivelino scaccia crisi.

Ciò che il Milan si prepara ad attraversare è un vero e proprio restyling, una sorta di chirurgia plastica dello scacchiere di Via Turati che punterà a rinnovare ogni parte della rosa a cominciare dalla retroguardia e via via fino al reparto avanzato. Le novità sono numerose ed il primo tassello ad essere sostituito sarà l’ estremo difensore brasiliano Dida, ai rossoneri dalla stagione 2000-2001 con una breve ed infruttuosa parentesi ai carioca del Corinthians. A meno di un ragguardevole calo di stipendio, scongiurato dallo stesso giocatore, Dida potrebbe non rientrare più nei piani strategici di Galliani e staff già al termine della stagione corrente.

Il suo vice, Abbiati nonostante le belle prestazioni tra i pali non sembra poter dare le giuste garanzie ai rossoneri e Storari, di ritorno dalla Sampdoria, ora ai blucerchiati in prestito, non gode della totale fiducia del sodalizio lombardo. Ecco allora spuntare l’ ipotesi, a questo punto meno utopica dell’ estremo difensore brasiliano dell’ Almeria Diego Alves, 25 anni, gran tecnica e vigore fisico tutto improntato alla difesa strenua della propria porta.

Sul portiere carioca ha gia messo le mani il Real Madrid che sta tentando il club biancorosso spagnolo con un’ offerta da 5 milioni di euro, nel tentativo di darsi un’ alternativa al vice-Casillas, Dudek dato in partenza. Ma Alves preferirà approdare ad un club, sia pur con decise mire di sfondare in campionato ed in Europa, sacrificando la propria bravura e rivestendo solo un ruolo da vice portiere o deciderà di addossarsi la responsabilità, pesante ma gratificante di proteggere l’ area di rigore di San Siro?

Importanti le novità anche nel pacchetto arretrato, dove potrebbero far la loro comparsa due difensori, desiderati e corteggiati dal team rossonero: piace il difensore francese dell’ Arsenal William Gallas che, con molta probabilità non rinnoverà la sua intesa con i gunners; l’ ex difensore del Chelsea, Caen ed Olympique Marsiglia, già accostato nei mesi scorsi al diavolo, potrebbe dunque vestire rossonero dalla prossima stagione. Stessa sorte per il giovanissimo giocatore del Gremio, classe 1993 e già considerato l’ erede di Thiago Silva, Rodrigo Ely; appena otterrà il pass comunitario, il suo destino si incrocierà con quello milanista.

Gionata Cerchiara

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!