Isola dei famosi 7: Federico Mastrostefano, naufrago con Pamela Compagnucci nel cuore


Mancano oramai pochi giorni all’inizio della settima edizione dell’Isola dei Famosi, il reality condotto da Simona Ventura, che quest’anno ha dato vita ad una lunga (anche troppo) parentesi di insinuazioni, indiscrezioni, retromarcia, conferme e successive smentite sulla composizione definitiva del casting. I concorrenti saranno trasportati su un isola del Nicaragua a partire dal 18 febbraio, mentre la diretta dovrebbe iniziare il 24.

Il tempo stringe quindi e anche per questo motivo, i naufraghi si affrettano con le ultime interviste. (anche perchè le luci della notorietà sono spesso ad intermittezza e quindi meglio approfittare delle possibilità concesse nel presente). Non fa eccezione l’ex tronista di Uomini e Donne Federico Mastrostefano attualmente fidanzato con quella che negli studi della De Filippi era una delle sue corteggiatrici, Pamela Compagnucci.
Il simpatico romano, che già in un suo precedente intervento aveva parlato del suo selvaggio naufragare come di una occasione per riscattare le deludenti performace offerte da altri tronisti in edizioni precedenti del reality, è stata nei giorni scorsi intervistato da Libero News. Gli argomenti delle domande sono facilmente intuibili: le sue impressioni prima della partenza, la carica motivazionale per poter riuscire a sopravvivere in un contesto selvaggio e la puntuale “pizzicata” sull’argomento “Pamela”. A riguardo sembrerebbe proprio che Federico stia “subendo” una sorta di effetto per quello che è stato, per lungo tempo il suo comportamento ambiguo a Uomini e Donne, dove era stato accusato di baciare troppo e di dimostrarsi interessato a più ragazze contemporaneamente.

Un’impressione confermata dalla rituale allusione: “ci sono tante bellisime ragazze sull’isola quest’anno…“. Ma Federico sembra più maturo rispetto agli atteggiamenti che ebbe con le sue corteggiatrici in tutta la prima parte di Uomini e Donne, infatti, interrompe il giornalista e afferma: “Si ma quando sei innamorato di una persona non vedi nessun altro“, lasciandosi poi andare ad una considerazione nel suo tipico stile colorito e da guascone romano: “L’unica cosa che ci distingue dagli animali è l’intelligenza. Non è per forza che se uno vede una bella ragazza ce deve per forza stà“.

Vedremo, alla prova dei fatti, se si tratta solo di parole o di un reale impegno.

E.l.