Luca Napolitano e il suo dispiacere per non aver partecipato a Sanremo


Il Festival di Sanremo è, senza ombra di dubbio, una delle più ambite vetrine musicali per chi sogna la musica o la mastica già da tempo, oltre, ovviamente, che un vero e proprio evento culturale, televisivo, storico e musicale che si celebra ogni anno nel nostro paese. Mesi prima del debutto della manifestazione, in molti giovani o meno talenti del panorama musicale italiano, sono avvicendati in una lunga attesa augurandosi di arrivare all’ambito palcoscenico del Teatro dell’Ariston. Alcuni ce la fanno, in tanti insorge invece il grande dispiacere. Tra questi, spunta un nome tra i più celebri soprattutto tra le ragazzine, quello di Luca Napolitano, ex allievo del talent show di Canale 5, Amici, che sulle pagine della rivista Ecco, in occasione di un’intervista, ha manifestato la sua delusione per non essere riuscito a partecipare al Festival, così come invece è successo al suo collega Valerio Scanu (nonostante l’eliminazione di ieri, anche se si auspica un ripescaggio nella serata di oggi): “Sanremo è un traguardo che mi piacerebbe raggiungere. Sono abituato alle prime volte che vanno male, un pò come è successo per il programma Amici, al quale sono riuscito a partecipare dopo quattro anni”.

Una sconfitta che pare, tuttavia, non abbattere il giovane Luca, almeno dal punto di vista della vita affettiva. La sua relazione con la ballerina Alice Bellagamba, con la quale convive insieme all’amico e collega Mario Nunziante, sembra infatti andare a gonfie vele.

Ma anche professionalmente, delusione sanremese a parte, non sembra poi cavarsela così male.

E’ in programma, infatti, l’uscita imminente di un film, “A Sud di New York”, in cui il bravo Luca Napolitano indossa gli inediti panni di attore, nella parte di un cantautore napoletano con il grande amore per la musica, parte che sembra calzargli a pennello.

E chissà, magari il prossimo anno, tra i reduci dei talent televisivi a varcare il palcoscenico di Sanremo, potrebbe esserci proprio il suo nome!

Emanuela Longo