Il Morgan furioso: “Via subito la mia canzone da YouTube!”

 

Marco Castoldi è stato l’indiscusso protagonista della settimana pre-Festival. Le scuse, in seguito alle dichiarazioni da lui rilasciate sull’uso di droga, non gli saranno valse la riammissione alla kermesse, ma un’attesa spasmodica per ascoltare il suo brano si. E ora che questo spopola su Youtube lui che fa? Si infuria.

Nominato durante la prima puntata dello spettacolo, quando Antonella Clerici ha recitato alcuni versi de La sera, il tormentato cantautore continua a far parlare di se. Anche ora che le luci della ribalta sono tutte per le canzoni in gara e per l’inaspettato successo di pubblico, e gli organizzatori del Festival, che hanno sfruttato ben bene il suo caso,  l’hanno messo da parte, Morgan fa notizia.

Il suo brano, infatti, spopola su Youtube, ma il cantante, invece che gioire per l’attenzione del pubblico nei suoi confronti, si infuria. Ascoltato da Affaritaliani.it, commenta così la notizia del boom su YouTube della sua ultima canzone.

Non sono mica un pazzo, non ho certo messo io su YouTube ‘La sera’, la canzone che avrei dovuto presentare a Sanremo! Non faccio certo musica per la pirateria… Sono molto arrabbiato“. E ancora: “Ormai siamo allo sciacallaggio assoluto. E’ un pezzo che deve andare nei negozi, non in mano ai pirati. Io faccio dischi per venderli, non per farmeli rubare dal popolo. Non è in nessun modo una soddisfazione il fatto che la canzone vada bene su YouTube. Anzi, se il tizio che ce l’ha messa non la toglie subito, farò un atto di ‘terrorismo’ nei suoi confronti…”.

L’ex leader dei Bluvertigo è autore di un brano difficile, sicuramente poco indicato per una platea come quella di Sanremo, ma che ha racimolato su Youtube più di 13.500 visualizzazioni e commenti positivi, che parlano nel più dei casi di brano di “rara bellezza”. Eppure pare che l’apprezzamento del pubblico non basti a Castoldi che, oltre a dirsi comunque molto sereno, si augura di guadagnare qualcosa dal tam tam nel quale volente o nolente si è ritrovato: Spero solo che anche su iTunes la canzone vada bene…”.

Si Morgan, tranquillo. Anche su iTunes ti difendi bene. La sera è al settimo posto della top ten dei brani più scaricati: classifica, tra l’altro, quasi completamente occupata dai brani sanremesi…in gara e non.

S. Al.