Inter-Sampdoria, probabili formazioni: Pozzi c’è, Eto’o titolare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22

In casa contro la Sampdoria, l’Inter deve assolutamente tornare a vincere per tenere lontani Milan e Roma. Nelle ultime due gare ha ottenuto soltanto due punti, frutto di altrettanti pareggi (contro Parma e Napoli). La Sampdoria, invece, viene da un ottimo periodo, che è coinciso con una prodigiosa risalita in classifica. Va ricordato, ancora, che la squadra di Del Neri è stata la prima a battere i nerazzurri in campionato. In quel preciso momento i blucerchiati erano in testa alla classifica.

Domani sera Stankovic potrebbe finalmente trovare un posto da titolare, ma pare che anche Mariga ha qualche possibilità di giocare dopo tanta panchina. Il serbo torna dopo un lunghissimo infortunio. A centrocampo dovrebbe pure giocare Thiago Motta. Santon è ko: sulla sinistra giocherà Javier Zanetti. Anche se Mou ha anche l’opzione Cordoba, che ha già giocato, e bene, decentrato. In attacco la coppia di partenza dovrebbe essere formata da Eto’o e Milito, con Pandev che finirebbe dunque in panca. Balotelli è ko per infortunio e finirà dritto in tribuna, come Materazzi.

Nella Sampdoria, l’ex romanista Guberti potrebbe partire titolare, e Mannini finirà in panchina. Pozzi sembra avere recuperato dai problemi muscolari e giocherà accanto a Pazzini. Cassano? Non pervenuto. Ormai Antonio si fa vedere solo a San Remo..

INTER-SAMPDORIA DOMANI ORE 20,45

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Santon; Zanetti, Cambiasso, Muntari; Sneijder; Milito, Eto’o. A disposizione: Toldo, Cordoba, Mariga, Thiago Motta, Stankovic, Quaresma, Pandev.
All.: Mourinho
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Chivu, Materazzi, Balotelli.

Sampdoria (4-4-2): Storari; Zauri, Gastaldello, Lucchini, Ziegler; Semioli, Palombo, Tissone, Guberti; Pazzini, Pozzi. A disposizione: Guardalben, Rossi, Poli, Padalino, Franceschini, Mannini, Scepovic.
All.: Del Neri.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Castellazzi, A.Cassano.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!