Calcio, pagelle di Cagliari-Parma 2-0: Matri ancora determinante

Il Cagliari continua la sua marcia trionfale ed ora è a un passo dalla zona Champions. Il Parma viene battuto per 2-0: reti di Lazzari e Matri nel primo tempo. Per gli emiliani, inguardabili nella prima frazione di gioco, la zona pericolante è sempre più vicina.

CAGLIARI

Agazzi 7,5: Non è più una sorpresa. Parate a ripetizione e posto da titolare prenotato. Se non in questa stagione, per la prossima.

Canini 6: Protegge bene la sua zona.

Ariaudo 6: Si vede che le qualità ci sono, anche se a volte manca d’esperienza.

Astori 6,5: Una certezza per la difesa del Cagliari. Ottimo nella prima frazione, cala un po’ nel finale.

Agostini 6,5: Attacca quando ha spazi, resta dietro quando c’è da soffrire.

Barone 6,5: Molto propositivo. Cala di parecchio, però, nel finale.

Conti 6,5: Grinta e corsa al servizio della squadra

Lazzari 6,5: Dopo pochi minuti il suo goal dà una precisione direzione al match. (Parola sv)

Cossu 7: Parte benissimo, contribuendo al doppio vantaggio sardo. Sparisce quasi nella ripresa.

Matri  7,5: Ancora un goal, che lo avvicina a Di Natale nella classifica dei cannonieri. Sicuro, Mister Lippi, che Pepe e Gilardino siano meglio di lui? (Jeda sv)

Nené 6: Si muove molto bene a fianco di Matri. Cala vistosamente nel secondo tempo.(Larrivey sv)

PARMA

Mirante 6: Incolpevole sui goal.

Paci 5,5: Meglio in fase offensiva che in difesa.

Zaccardo 6: Salva su Larrivey il possibile 3-0 del Cagliari, ma di buono non combina molto altro.

Lucarelli 5: Troppo distratto, specie nella prima frazione.

Zenoni 5: Ancora una partita scialba, l’ennesima in questa stagione.

Valiani 6: Sfortunato sul palo che poteva cambiare il volto della gara.

Lunardini 5,5: Ancora una volta conferma che quando scende in campo dal primo minuto ha grossi problemi di personalità.(Galloppa 5,5: Entra nella ripresa senza riuscire a incidere più di tanto)

Morrone 5,5: L’impegno non manca, ma troppo spesso va in confusione.

Castellini 5: Troppo scarso il contributo che dà sulla fascia.(Antonelli 6: Sfiora il goal più volte. Peccato sia entrato tardi. )

Biabany 5,5: Stupisce l’incostanza di questo attaccante, capace di grandi prestazioni, così come di partite opache.(Bojinov 5,5: Non fa meglio di colui che ha sostituito)

Crespo 6: Non è al meglio fisicamente, ma per poco non segna il suo ennesimo goal con la maglia del Parma. Sarà utilissimo per il resto della stagione.