Formula Uno, Ferrari: per Alonso la miglior macchina di sempre

I quattro giorni di test svolti alle porte di Valencia, sul circuito di Jerez de la Frontera da tutte le maggiori scuderie del paddock hanno lasciato un Fernando Alonso entusiasta della nuova Ferrari F10.
Gli sono bastati solo tre sessioni di test, 613 giri in pista e un tempo splendido e senza pioggia per dire: “È la miglior macchina che io abbia mai guidato“.
Otto giorni di prove in cui  il due volte campione del mondo, parlando con giornalisti ed inviati, si è lasciato andare a commenti più che positivi e lusinghieri sulla sua nuova monoposto e sul team nel suo complesso. “Ad oggi è senz’altro la miglior macchina che io abbia mai avuto a disposizione – ha detto lo spagnolo – Red Bull, McLaren e Renault sono state davvero veloci ed hanno mostrato le loro carte per giocarsi il mondiale. Noi, invece, ancora non abbiamo fatto vedere tutte le nostre. Ora analizzeremo i dati raccolti, ma fin d’ora sono molto ottimista. Se fossi in un altro team, terrei d’occhio la Ferrari perchè tutto sta procedendo nel migliore dei modi“.
Alonso quindi scalpita e con lui tutta la Ferrari. Anche se il forte pilota iberico ha le idee chiare su cosa può ancora migliorare la monoposto di Maranello: “  Dobbiamo lavorare sugli stint corti, con poco carburante a bordo. Così potremmo essere perfetti. Red Bull e McLaren l’hanno già fatto e non vogliamo essere da meno”.
Fernando ha acquisito, inoltre, ulteriore fiducia nel mezzo e le lunghe percorrenze nelle quali si è esibito gli hanno portato quella convinzione di avere tra le mani un mezzo competitivo e affidabile col quale può puntare veramente in alto.
Il prossimo e ultimo appuntamento per i test prima dell’avvio del campionato, atteso in Bahrain il 14 marzo, è previsto per la prossima settimana a Barcellona.


P. P.