Home Spettacolo Gossip

Antonella Clerici e Eddy Martens: a Sanremo sesso ogni sera

CONDIVIDI

Per molti commentatori ed esperti, ma anche per una grossa fetta del pubblico, la prima vincitrice del festival di Sanremo, edizione 2010, sarebbe stata proprio la sua conduttrice, la dinamica e simpatica Antonella Clerici, dimostratasi perfettamente in grado di gestire il palcoscenico e tutti gli imprevisti annessi. Il suo sorriso è decisamente sembrato quasi inesauribile, fino alla fine. Merito della sua preparazione, di uno spiccato savoir faire e di una arcinota spontaneità, l’elemento che forse più di tutti spiega il particolare legame tra la conduttrice e il suo pubblico.

Ma non solo. La capacità della bionda conduttrice di non dimostrare mai i segni della stanchezza e di ripresentarsi ad ogni puntata successiva come se fosse la prima apparizione, sarebbe anche merito del suo compagno, l’autore televisivo (tra l’altro anche collaboratore di questa edizione del festival di Sanremo)Eddy Martens,

Il giovane fidanzato della Clerici ha infatti rivelato a Gente alcuni particolari “privati” sulle sue serate (anche se sarebbe più opportuno parlare di nottate) con la compagna: “A Sanremo Antonella e io abbiamo fatto l’amore ogni sera“, aggiungendo anche una sua personale valutazione in merito al ruolo del sesso: “siamo giovani e il sesso libera la testa“, sono state le sue precise parole. Insomma, al di là del particolare piccante, la coppia sembra molto solida e basata su un sincero rapporto d’amore. L’intervista a Gente è anche, per Martens, l’occasione per rivelare quello che si potrebbe definire come un suo desiderio, avere un nuovo figlio, anche se l’autore televisivo si dice consapevole del fatto che un’altra gravidanza, considerando anche l’età della sua compagna, potrebbe essere rischioso. E dinanzi alla prospettiva di una eventuale adozione, il suo giudizio è quantomeno dubbioso: “non me la sento di adottare, non so se potrei amare un bimbo non mio, alla stesso modo di Maelle“, la figlioletta della coppia.

E.l.