Home Spettacolo Gossip

Belen Rodriguez al posto di Michelle Hunziker nei cinepanettoni

CONDIVIDI


Di recente, la bellissima showgirl argentina, Belen Rodriguenz, l’avevamo vista salire sul palcoscenico dell’Ariston, in occasione della sessantesima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2010, al fianco di Toto Cutugno, nei panni di un’inedita quanto sorprendente cantante. Arriva oggi, invece, la notizia, secondo la quale, sarà proprio lei ad augurarci il prossimo “Buon Natale”, in quanto prenderà il posto della collega Michelle Hunziker nel cast del nuovo cinepanettone prodotto da Aurelio De Laurentiis.

A rivelarlo in esclusiva, è il settimanale diretto da Alfonso Signorini, Tv, Sorrisi e Canzoni, da oggi nelle edicole. Ricordiamo che, proprio lo scorso anno, lo stesso settimanale aveva annunciato in anteprima la partecipazione della showgirl e fidanzata di Fabrizio Corona, nei panni di protagonista della pellicola “Natale a Beverly Hills”, ma la notizia era stata poi clamorosamente smentita qualche giorno dopo. Ora, lo stesso giornale sembra prendersi una rivincita, così come Belen.

Pertanto, dopo le dichiarazioni di Christian De Sica, che negli ultimi giorni aveva rilasciato delle parole di grande stima nei confronti della sexy argentina, sembra proprio essere arrivata la volta buona. L’attore e regista, in merito alla ragazza aveva dichiarato: “Potrebbe essere la Sophia del futuro. È una forza della natura. Se avrà la fortuna di trovare un produttore come Carlo Ponti o un regista come Vittorio De Sica sono certo che diventerà la nuova Sophia Loren. È bellissima, ma anche brava e molto molto simpatica. Vedrete che tra pochi mesi la ritroveremo impegnata in almeno tre-quattro film”.

Intanto, se tutto andrà in porto come previsto, Belen potrà collezionare, accanto ai vari servizi fotografici, spot pubblicitari, il successo riscosso al reality show di RaiDue, L’isola dei Famosi e poi a Scherzi a parte, magari anche una parte di protagonista nel nuovo film natalizio di De Laurentiis. Ed il successo sarà più che assicurato!

Emanuela Longo

Comments are closed.