Home Spettacolo Gossip Carmela non si vergogna nè di George nè di aver augurato un...

Carmela non si vergogna nè di George nè di aver augurato un “regalino” mafioso a Mauro

Ufficialmente Carmela (Carmen in realtà) Gualtieri è stata eliminata dalla casa del Grande Fratello una settimana fa ma, tecnicamente, il suo ritorno presso la civiltà è avvenuto soltanto ieri sera quando è stata “rilasciata” dalla camera d’albergo che la vedeva rinchiusa al fine di non inquinare le “prove”.

Come la nostra testata vi ha già raccontato, durante la diretta di ieri sera, il suo promesso sposo George le ha offerto un sacco di motivi per provare sincero imbarazzo…invece lei, taciturna ma stoica, ha continuato a difendere il loro immenso amore che noi, che non siamo certo degli eletti, troviamo esclusivamente grottesco.

Non paga di ciò la bella catanese persiste nel descriversi come una persona molto intelligente nonché amata dal pubblico. Insomma, se la canta e se la suona. E come darle torto? Era così amata dagli italiani che, non appena è finita in nominations, è uscita con una maggioranza schiacciante. Ma questi sono cavilli.
Questo pomeriggio si è presentata sorridente, bella (questo è innegabile) e sicura alla corte di Barbara D’Urso; con la mano stretta a quella del suo futuro marito finge che nulla la tocchi.

A proposito di intelligenza, integrità e di tutti i vari aggettivi con la quale la sicula si è autoincensata, pare esserci soltanto qualcosa, o meglio qualcuno, che invece riesca a farla totalmente uscire di testa…ovviamente si tratta di Mauro Marin.
All’interno della casa, poco prima di uscire, il trevigiano le ha detto che, con i suoi modi di fare, passava per la siciliana cattiva. Effettivamente queste parole potrebbero benissimo essere lette come un atto discriminatorio verso la maggioranza dei siculi onesti che, con la mafia, non ha nulla a che vedere.

Se Mauro ha sbagliato, in quanto si tratta di argomenti delicati che non vanno mai trattati con leggerezza, soprattutto perché non si è nel salotto di casa propria,  la Gualtieri si è rivelata veramente abbietta con la sua risposta:

Spero che quando esci qualche mafioso ti faccia un bel regalino“.

Complimenti alla signorina e soprattutto a chi ha fatto passare liscia questa frase.

Valeria Panzeri