Home Spettacolo Gossip

Grande Fratello 10: Mauro Marin e Alberto Baiocco, ennesima discussione

CONDIVIDI

L’immagine di un Alberto Baiocco timido e riservato, sembra appartenere sempre di più al passato. Con l’approssiamarsi infatti, della fine dei giochi nella casa del Grande Fratello, l’albergatore abbruzzese sembrerebbe aver tirato fuori gli artigli. Almeno per quanto riguarda il suo rapporto con Mauro Marin. Gli scontri tra i due stanno diventando sempre più frequenti, quasi all’ordine del giorno. Anche ieri sera dopo l’eliminazione di Carmen, si è assistito ad un ennesima discussione tra i due ragazzi. Uno scambio di vedute, abbastanza acceso, nato dal dispiacere di Baiocco (o almeno così ha lasciato intendere l’albergatore abbruzzese), per le considerazioni di Marin che, ad Alessia Marcuzzi, aveva rivelato il suo stato d’animo all’interno della casa, confidando di non sentirsi assolutamente a proprio agio. Un pensiero che non è solo l’impressione di Marin, ma anche quella di molti appassionati del gf, ai quali non è certamente sfuggita l’aria pesante e quasi imbarazzante che si respira attorno al treviagiano e che, indipendentemente dal grande fratello, farebbe sentire a disagio chiunque.

La constatazione del dottore-salumiere non sembrerebbe esser piaciuta al fidanzato di Mara, che ha immediatamente rilanciato invitandolo a tener presente che sia lui che Giorgio Ronchini in più di una occasione gli sono stati vicini. Il trevigiano però non si è piegato dinanzi a queste parole, riaffermando che le persone con cui aveva più legato non ci sono più all’interno della casa e ribadendo la sua posizione: “io dico solo che voi siete più uniti ed io sono più in là.” Una frase che non va giù all’albergatore abbruzzese che ri-sposta la questione sul piano sentimentale, affermando che al di là della nomination, “devi capire che stai con delle persone. Tu hai ferito chi sta qua dentro“.
Il discorso poi si chiude, in attesa nelle inevitabili nuove polemiche sicuramente protagoniste in questa settimana, in cui sia Baiocco che Marin sono al televoto.

L’impressione è che oramai nella casa si viaggi su due binari diversi. Da un lato il dottore trevigiano che, vivendolo in prima persona, si è reso conto del clima in cui è costretto a muoversi e quindi non è disposto ad accettare morali da nessuno. Dall’altro Baiocco e gli altri inquilini per i quali l’isolamento di Marin sarebbe in realtà un auto-isolamento che non tiene minimamente in considerazione affetti e amicizie.

In mezzo, il televoto del pubblico.

E.l.