Home Spettacolo Gossip Grande Fratello 10: Veronica Ciardi, ecco cosa pensano i Vip di lei

Grande Fratello 10: Veronica Ciardi, ecco cosa pensano i Vip di lei

Povera vittima indifesa, o gatta morta? Sulle pagine di “TV sorrisi e canzoni” vengono chiamati in causa direttamente i Vip, per parlare di colei che ha spaccato l’opinione pubblica, e non solo, all’interno della casa del Grande Fratello 10. Stiamo parlando di Veronica Ciardi, eliminata ieri sera, dopo una “tormentata” settimana in sfida contro l’ex amico Mauro Marin. Parola, quindi, al regista giovanile per eccellenza, Federico Moccia, che afferma: “Sarò forse in controtendenza ma a me Veronica piace” per poi aggiungere “La trovo autentica nel suo essere fragile e nella sua totale mancanza di equilibrio, che si manifesta anche nelle scelte affettive. In lei ci sono ferite derivate da traumi familiari non ancora rimarginate che fanno curate con il tempo e la maturità. Certo, anche se fossi libero non sceglierei mai una donna così: è incontenibile, destabilizzante. Ha paura dell’amore e ogni volta che si sente amata sbarella”.  Anche Alba Parietti trova la ragazza molto confusa, e dichiara a seguire: “E’ solo molto confusa. Tante ragazze come lei credono di poter gestire le persone attraverso il sesso, ma si sbagliano: non parliamo di una merce rara, ma di una molto diffusa”.

Decisamente più dura l’opinione di Irene Pivetti che la definisce una coatta pura: “E’ l’evoluzione del coatto naturale alla Taricone. Lei è la coatta con gli additivi”. Claudio Brachino invece si sofferma su un altro tipo di aspetto: “Veronica nella casa fa l’uomo – e aggiunge – abbiamo tanto discusso sul trans… invece la novità è rappresentata da lei, che gioca con omo ed eterosessualità in modo nuovo. Non so fuori come finirà, ma è un tipo interessante”. Massimo Giletti analizza i possibili meccanismi interni della trasmissione, ipotizzando perfino che, dietro il comportamento di Veronica, ci sia la regia con un progetto a tavolino ben studiato; qualora fosse così, la classifica come una grande attrice.

Alessandra Mussolini invece, afferma:“Donne come lei ce ne sono dappertutto, in politica e nel mondo del lavoro. Sono pericolose. Veronica è senza morale, deve essere punita. Con le aggravanti” e poi aggiunge “Io voterei per espellerla”. Bene, adesso la Mussolini dormirà sicuramente sogni più tranquilli… fossero questi i mali dell’Italia!

V.G.

Comments are closed.