Home Spettacolo Gossip

Kristen Stewart: “Prima che conoscessi Robert Pattinson…”

CONDIVIDI

Prima che iniziasse a lavorare nella saga di Twilight, che l’ha consacrata a star emergente del cinema mondiale, Kristen Stewart era impegnata nella realizzazione del film “The Yellow Handkerchief” con uno dei migliori amici di Robert Pattinson, Eddie Redmayne.
Kristen e Eddie hanno rivelato a “Access Hollywood” come è uscita fuori la conversazione su quello che sarebbe diventato il loro amico in comune.
Eddie ha dichiarato: “E’ stato per caso; eravamo quasi alla fine di questo (riferito a The Yellow Handkerchief, appunto), e stavi per iniziare a lavorare al progetto di Twilight. Io conoscevo Robert già da un po’ di anni. E quindi è stato come: “Si! Lavorerai con il mio amicone Rob! E tu hai detto: “Davvero? Com’è?”. E io: “ E’ un bravo ragazzo”.
Kristen ha poi aggiunto: “Diciamo che ho appreso da Eddie che loro due erano amici di vecchia data e che quindi non avrebbe mai detto qualcosa di negativo su Robert. Anche se ci fosse stato qualcosa di non proprio esaltante, lo avrebbe certamente coperto. “Si, andrà tutto bene”. “Il loro rapporto è quasi incestuoso”.Eddie non ha tardato ad intervenire nel discorso aggiungendo: “E’ incestuoso. Rob, Tommy Sturridge e io, siamo nell’ambiente già da un po’, ed è così divertente iniziare a lavorare e a collaborare con altre persone. Allora ti rendi conto che l’intera industria cinematografica ha un qualcosa di incestuoso!”.
Ai tempi in cui è stato girato il film, Kristen, che interpretava la parte di Martine, una difficile ragazzina di 15 anni, era giovanissima, per cui la famiglia la seguiva sul set; quando si resero conto che Eddie era un ragazzo inglese, tutto solo a New Orleans, lo portarono in giro con loro.
“Mi ricordo che c’era anche la tua famiglia. Ero solo e Kristen mi vedeva come il tipico inglese solitario, ma poi nel giorno della mamma mi hanno trascinato ad uscire insieme a loro…”.
“E abbiamo fatto tutti un bruch”, ha aggiunto Kristen.

Domenica Nolè