Home Spettacolo

Maria De Filippi più emozionata per la vittoria di Valerio Scanu che per quella di Marco Carta

CONDIVIDI

In un’intervista al Corriere della sera Maria De Filippi,  dice la sua sul Festival di Sanremo appena concluso. Dal televoto all’ ansia per il ritorno in Rai di Maurizio Costanzo, fino all’esultanza da stadio per la vittoria di Valerio Scanu.

Sanremo secondo Maria De Filippi. Era già chiaro dal sorriso a denti che campeggiava domenica sera  sul  volto della padrona di casa di Amici, ma repetita iuvant: la vittoria di Valerio l’ha resa pazza di gioia.

Anche se il ragazzo l’ha fatta patire: “Con Valerio ho vissuto un’altalena di emozioni: l’esclusione, il ripescaggio, il duetto con Alessandra Amoroso . Ho televotato per lui tutte le volte che potevo. Cinque voti da fisso e cellulare (…). Quando c’è stato l’annuncio ho capito cosa significa esultare per un goal a una partita di calcio”.
Proprio in merito al criticatissimo televoto la De Filippi motiva il suo essere favorevole. Il voto popolare corrisponde alle indicazioni del mercato discografico, diversamente da quanto accade con le giuria di qualità.

La conduttrice polemizza addirittura con una delle case discografiche che partecipa al suo programma: “La stessa Sugar che leggo oggi perplessa sul televoto di Sanremo, ha proposto due contratti discografici a due ragazzi dentro “Amici”, Matteo ed Enrico. Ad “Amici” c’è il televoto, a Sanremo nel caso il televoto ci fosse ancora non li iscriverà? Vedremo! Non capisco”.

In effetti i reduci del suo talent show sembrano ormai essere garanzia di successo sul palco dell’Ariston: due vittorie nelle ultime due edizioni. E stupisce che la De Filippi si sbilanci nel rispondere alla domanda su quale delle due vittorie le abbia dato più soddisfazione: “Quest’anno è stato più emozionante dell’anno scorso quando ho partecipato di persona e vinse Marco. Intanto perché c’era il ritorno in Rai di Maurizio e poi con Valerio ero più coinvolta, mi sentivo più responsabile: per il pezzo di Marco Carta non avevo lavorato sulla canzone, se ne era occupata solo la casa discografica, in questo caso Emi ha lavorato a stretto contatto con “Amici” perché il pezzo è stato scritto da Pierdavide”.

Convinta che la Rai sbaglierebbe a chiudere le porte ai ragazzi usciti dai talent show, Maria non nega che anche il prossimo anno sul palco dell’Ariston potrebbe esserci qualcuno che proviene da Amici…lei: “Mai dire mai, ho imparato dalla vita , ma lo penso altamente improbabile e devo dire che non ho avuto contatti”.

 

S. A.