Simona Ventura: domani al via L’isola con X Factor nel cuore

Al via domani la settimana edizione de: “L’isola dei famosi”, e Simona Ventura, dopo aver inaugurato ieri la sua web-tv con un’intervista a Morgan, afferma il desiderio di voler ritornare ad “X Factor”

Domani riapriranno i battenti della settima edizione de “L’isola dei famosi”, programma capitanano ovviamente dalla Ventura Nazionale. Simona Ventura, proprio ieri ha anche preannunciato il suo possibile ritorno ad “X Factor”, dichiarando: “A maggio mi incontrerò con il direttore Liofredi e vedremo se sarà possibile tornare dietro al tavolo dei giudici. Ammetto che quest’anno la trasmissione mi è mancata e non credo, dico non credo, di aver problemi se me la dovessero riproporre”. Quando le domandano se rivuole anche Morgan al suo fianco la risposta è assolutamente positiva: “Assolutamente sì perché non mi piacciono le gogne mediatiche e trovo che lui sia fondamentale per la trasmissione”, ma non le dispiacerebbe affatto nemmeno la presenza di Claudia Mori: “Mi piacerebbe che restasse al suo posto o potesse essere coinvolta nel programma. Tuttavia spero che X Factor possa avere un rapporto più chiaro con le case discografiche”.

Ieri, è partita anche la sua web-tv, e ad aprire le danze è stato proprio Morgan, e la Ventura precisa in merito che: “Oltre a raccontarmi tante cose della sua vita, ho scoperto che al Festival lui ci è andato pur non essendoci fisicamente. La canzone di Marco Mengoni l’ha scritta lui”. Parlando proprio di Sanremo, Simona appare entusiasta per il risultato portato a casa dall’amica Antonella Clerici: “Brava, certo anche la non controprogrammazione ha aiutato: quando l’ho fatto io sembrava che qualcuno avesse come obiettivo quello di affossare Sanremo. Invece l’ho consegnato salvo a Bonolis”.

Tornando all’Isola e alla sua partenza imminente, ricordiamo anche i dieci Famosi: Aldo Busi, il rugbista Dennis Dallan, il tronista Federico Mastrostefano, il cuoco Simone Rugiati, Luca Ward, Clarissa Burt, Claudia Galanti, Loredana Lecciso, Sandra Milo e Nina Senicar. Giorgio Gori comunica per altro che per Aldo Busi, hanno cambiato anche il regolamento, permettendo allo scrittore di portare dei libri con sé, per poter coinvolgere i compagni su divagazioni su autori famosi del calibro di Platone e Wilde.

V.G.

Notizie Correlate

Commenta