Home Spettacolo

“Amici” resoconto puntata (24-02-2010 quarta parte). Stefano è limitato perchè vuole fare le ‘serate’

CONDIVIDI

 

Alessandra Celentano dopo il chiarimento con Pier Davide si sfoga in un rvm rivolto ad un altro componente della squadra Bianca: Stefano. Fa il punto sul talento del ragazzo e lo mette a confronto con il suo pupillo cubano.

 

“Stefano è intelligente, nel senso che ha intelligenza artistica. È quello che ha fatto più progressi da quando è entrato nella scuola. Però rispetto a Rodrigo ci sono grandi differenze . Lui dice di essere l’equivalente di Rodrigo in danza moderna, ma non è così. Rodrigo ha un potenziale altissimo. Ha studiato danza classica e ha una fortissima base, oltre che qualità di movimento e interpretazione. È un artista e un grande ballerino, ha tutte le possibilità per entrare a far parte del Boston Ballet. Lui ha la facoltà di scegliere dove poter andare. Stefano no. Dovrà scegliere compagnie adatte al suo modo di ballare”.


L’insegnante fa un distinguo fra altissimi livelli e di buoni livelli. E non c’è bisogno di specificare chi, secondo lei, fa parte di una categoria e chi dell’altra:
“Il Boston Ballet è altissimo, e un elemento come Stefano non può aspirare ad una compagnia di questo livello a causa della sua tecnica della sua struttura fisica. Può migliorare ma non potrà mai arrivare ai livelli che si richiedono in compagnie di questo genere. Stefano ha un limite, non potrà mai fare quello che fa Rodrigo, mentre lui potrà fare quello che fa Stefano”.

Ma non solo limiti fisici e artistici. Per la maestra il campano manca anche della giusta mentalità: “Tra l’altro ci sono tante cose che non ha. Anche la mentalità. Gli ho sentito dire che non gli interessa una compagnia come il Boston Ballet. Ho sentito che a lui interessa fare le serate, guadagnare soldi. C’è una grande differenza anche artistica con Rodrigo. Se sei artista pensi ‘voglio diventare il più grande ballerino’, non credo che Stefano abbia questa mentalità. Questo di mi fa dire Rodrigo è un talento, mentre Stefano è un buon ballerino, ma limitato.”