Home Spettacolo Gossip Ballando con le stelle 2010: settima puntata e un Lorenzo Crespi pronto...

Ballando con le stelle 2010: settima puntata e un Lorenzo Crespi pronto per l’amore

, edizione 2010, torna sabato 27 febbraio. La settimana scorsa il talent ballerino si è preso una settimana di pausa per lasciare spazio al Festival di Sanremo. E, peraltro, il nesso Festival – Ballando si è manifestato nella persona del Principe Emanuele Filiberto di Savoia. Vincitore della scorsa edizione del programma di Milly Carlucci, non ha per poco bissato il successo in qualità di cantante a Sanremo. Il trio composto da lui, da Pupo e da Luca Canonici è rimasto in vetta alla classifica fino a pochi minuti prima della chiusura del televoto. Minuti che sono stati decisivi per il sorpasso decisivo di Valerio Scanu.

Ballando con le stelle

I fans del reality del sabato sera di Rai Uno ritroveranno un “cast” orfano di Benedetta Valanzano, recente eliminata, ma con ancora molti importanti nomi: Barbara De Rossi, Raz Degan, Veronica Olivier, Margherita Granbassi, Ron Moss e anche il chiacchieratissimo Lorenzo Crespi.

Le sue dichiarazioni da concorrente inviperito con la produzione dello show hanno caratterizzato le ultime puntate; nella vita personale, di tutti i giorni, l’affascinante attore è sicuramente molto più tranquillo. Pare anzi molto più sereno grazie anche alla scoperta della fede in Dio.

In una recentissima intervista rilasciata al magazine Tv Mia si è detto anche molto fiducioso circa il fronte “amoroso”. Ha dichiarato: “Sono certo che arriverà presto. Ora ho lo spirito giusto per aprirmi ad un’altra persona e dare tutto me stesso come sono abituato a fare: mi sento in pace e ho un grande desiderio”. A fianco al desiderio di trovare una persona con cui condividere un percorso di vita, anche il desiderio di vivere la gioia della paternità: “Voglio diventare padre, per la mia felicità ma anche per quella di mia mamma, che non vede l’ora di vedermi sistemato”.

Orecchi ben aperti quindi per la schiera di fans, sesso femminile.

Valeria Panzeri

Comments are closed.