Home Sport Calcio, serie A: Fiorentina 1- Milan 2

Calcio, serie A: Fiorentina 1- Milan 2

: Frey; De Silvestri, Kroldrup, Natali  ( 45° Gobbi), Felipe; Montolivo, Donadel, Vargas; Marchionni, Jovetic ( 60°   C. Zanetti ),  Gilardino (  62°  Kerrison ).

FIORENTINA

MILAN  : Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Bonera ( 66° Jankulovski);  Gattuso (  76° Huntelaar),Pirlo, Ambrosini( 32° Flaminì); Pato, Borriello, Ronaldinho.

Arbitro: Roberto Rosetti

Stadio Artemio Franchi di Firenze recupero 17sima giornata di campionato. E’ la settantesima volta che le due formazioni si incontrano  a Firenze. Ultimo precedente in favore dei rossoneri che vinsero per 2 a 0 il 31 Maggio 2009.

 

 

PRIMO TEMPO –  Prima azione in attacco per il Milan con un’incursione rossonera: calcio d’angolo. Sull’azione che e deriva bel tiro di Pirlo centrale salvato da Montolivo. Partita scoppiettante in queste prime battutte entrambe le squadre si mostrano aggressive. I rossoneri al 5° minuto hanno già battuto 3 corner. All’ undicesimo minuto jovetic sgancia un siluro da lontano che però finisce fuori. Problemi per il capitano rossonero dopo uno scontro con il viola Jovetic: rientra però in campo. Dopo un’azione strepitosa dei viola Alberto Gilardino punisce la difesa del Milan dormiente e imbambolata mandando la palla in rete. La squadra di Prandelli si porta in vantaggio al 14°. Punizione Milan Frey para  con i pugni su Ronaldinho. Sventola di Montolivo al minuto 19 para bene Abbiati. I viola sono sicuramente più in palla stasera no da il tempo all’avversario di ragionare. Al 26° pericolossissima la Fiorentina con Gila. Problemi per Felipe quando Leonardo sta per mandare in campo Flaminì al posto di uno stremato Ambrosini. I rossoneri non riescono a fare più di due passaggi consecutivi. Tre minuti di recupero. Finalmente il Milan    si     affaccia in avanti con una gran botta di Flaminì che finisce di poco a lato. Squadre negli spogliatoi con i viola in vantaggio.

SECONDO TEMPO – Si riparte. Stessa musica del primo tempo con la Fiorentina nettamente superiore. Prima azione pericolosa però sui piedi del brasiliano Pato: la palla esce di poco alla destra del portiere toscano. Risponde subito Vargas: parata centrale del portiere rossonero. Al 54° è Marchionni a fare paura al Milan il suo tito però finisce fuori. Due minuti dopo è di nuovo Pato che si divora una grandissima occasione da goal. La squadra di Leonardo sembra   rientrare in partita. Ronaldinho da solo davanti la porta vede sfilare la palla ma non riesce a tirare. Fallo di Gattuso su Marchionni e punizione dal limite per i viola. Niente di fatto.  Attacca di più il Milan che  non riesce a concludere. I viola non riescono a mettere un sigillo su questa partita. Al 72° gioco fermo per un infortunio del brasiliano Felipe.  Montolivo prova a sorprendere il portiere rossonero che però non si fa trovare impreparato. Il tecnico rossonero le prova tutte mandando in campo Huntelaar al posto di Ringhio. Leonardo ci ha visto bene il numero 11 rossonero regala il momentaneo pareggio al Milan ( minuto 81). Reclama un rigore la fiorentina per un fallo su Montolivo ma Rosetti  non è d’accordo ( Thiago Silva  atterra in area il centrocampista viola ). Protagonista ancora Abbiati che non concede nulla agli attaccanti della squadra toscana.

Tre minuti di recupero. Erroraccio di Abate che fa un retropassaggio stranissimo verso il portiere che è costretto a mettere il pallone in angolo. Rumoreggia il pubblico contro l’arbitraggio. Al 47° il brasiliano che ha sempre segnato contro la Fiorentina non delude: gran goal di Pato. Finisce così vittoria per i rossoneri.

Fiorentina 1- Milan 2

Marcatori: Gilardino 14° , Huntelaar 82°, Pato 92 °

Ammoniti: 19° Marchionni, 83° Jankulovski

Filomena Procopio

Comments are closed.