Home Spettacolo Gossip

L’Arcigay insorge contro i fans di Mauro Marin

CONDIVIDI


Mauro Marin, solo ora forse inizia a comprendere il grande potere che ha, all’interno della casa più spiata d’Italia, tanto da pregare il paese intero, nel corso dell’ultimo faccia a faccia che lo vedeva protagonista contro la piccola di Bagheria, Carmen, affinchè fosse lui a dover abbandonare il reality di Canale 5. Ma l’Italia intera questa volta non ne ha voluto sapere, proclamando ancora una volta re il suo beniamino.

A pensarci bene, è spaventoso il numero di fans in costante aumento sulla pagina facebook dedicata al trevigiano Marin, così come la coalizione, di volta in volta, nei confronti dello sfortunato concorrente di turno, a trovarsi in nomination contro di lui. Questa volta, la nomination è numerosa, ma come già accennato nei precedenti articoli presenti sulla nostra testata, i fans sembrano aver puntato il dito contro il giovane ferrarese, Maicol Berti. Fuori dalla casa di Cinecittà, dunque, si è creata una vera “Mauro-mania”, come la definisce il corrieredelveneto.it.

Secondo il fratello, Giulio, l’amore nei confronti di Mauro è tutto da attribuire al suo essere totalmente naturale e senza alcuna maschera costruita. Ma come dicevamo, anche questa settimana non c’è tregua per il giovane trevigiano, così come anche per il numerosissimo numero di fans, già all’opera affinchè sia Maicol il prossimo concorrente a lasciare il reality. Proprio in riferimento al ragazzo ferrare, omosessuale dichiarato, le offese non mancano, ed è così che l’Arcigay è scesa in campo, contestando i messaggi omofobici finora diffusi sul web a spese di Maicol. Il ferrarese, sarebbe fortemente accusato, non solo di aver offeso il loro beniamino (critica più che giustificata, anche in seguito agli ultimi atteggiamenti di Maicol nei confronti del salumiere trevigiano), ma anche di omosessualità. In merito ai vari messaggi offensivi legati all’orientamento sessuale del giovane, è intervenuto lo stesso amministratore della pagina fan, invitando gli iscritti a moderare il linguaggio usato. Ma ecco che interviene l’Arcigay, che in una nota diffusa sul web ha voluto far sapere: “Quando ci troveremo di fronte a contenuti violenti nei confronti del mondo dell’omosessualità, chiederemo la chiusura del canale”.

Intanto, i familiari e gli amici di sempre di Mauro, si uniscono, sostenendo senza tregua il futuro vincitore di queste decima edizione del Grande Fratello.

Emanuela Longo

Comments are closed.