Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

“Ora basta”. Dagli Usa ennesimo ultimatum all’Iran sul nucleare

CONDIVIDI

Washington, 24 febbraio. E dalla Casa Bianca, ora, si passa alle vere e proprie minacce. Vedremo quale seguitò avrà nelle prossime ore della gornata di oggi il nuovo avvertimento, con data 23 febbraio, perpetrato dagli Stati Uniti all’Iran sulla esplosiva faccenda del nucleare.

La Casa Bianca ha comunicato espressamente (non, del resto, per la prima volta: velati avvertimenti ci sono stati già in precedenza negli ultimi mesi) al governo di Teheran che “il tempo e la pazienza si stanno esaurendo”. Il portavoce della Casa Bianca Robert Gibbs sottolinea anche che gli ultimi pronunciamenti iraniani sul programma nucleare sono stati interpretati dal governo Usa come una espressa manifestazione di indifferenza nei confronti delle richieste internazionali. Secondo Gibbs, il regime iraniano “non ha alcun interesse nel costruire un clima di fiducia internazionale sul fatto che il programma nucleare ha (presunti ed eventuali, e comunque senza molto successo manifestati dalla diplomazia iraniana, n.d.r.) fini pacifici”.

S. K.