Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca “Bisogna usare i reality per educare sulla sessualità”

“Bisogna usare i reality per educare sulla sessualità”

Forse dovrebbero già iniziare a tremarci le gambe, questo non tanto per come il nostro paese si trovi ad essere indietro nell’insegnamento dell’educazione sessuale, ma per il modo in cui si pensa di agire.
I giovani entrano in contatto con l’intimità sempre prima, usano i social network per scambiarsi foto e video privati (vantandosi poi dello loro conquiste) e si dichiarano particolarmente ferrati nel mondo del sesso.
Il vero problema é che non sono affatto preparati, lo dicono i numeri: il 37% delle adolescenti la prima volta non utilizza nessuna protezione e solo una su cinque chiede consiglio ad un ginecologo per avere maggiori informazioni in merito ai rischi connessi con i rapporti sessuali.

Particolarmente preoccupata di questa situazione é la Società italiana di ginecologia e ostetricia che decide di entrare in scena con un’idea che potrebbe dividere: la proposta é quella di usare i reality per educare i giovani.
Quindi un programma tanto seguito come il “Grande Fratello” dovrebbe diventare luogo di una vera e propria “conferenza” per parlare di scelte consapevoli, e perché no una fiction televisiva dovrebbe discutere dei rischi che si corrono praticando il sesso non protetto.
Il progetto educativo si chiama “Scegli tu” e propone regole da condividere con autori e conduttori per utilizzare i vari format per informare la gente.
Qualora i social network, vera attrazione di milioni di persone, aderissero al progetto, il nostro paese sarebbe il primo a dotarsi di un codice di autoregolamentazione su questi temi.

Alessandra Battistini