Home Spettacolo Gossip Brigitte Nielsen è euforica: “Amo Mattia e senza alcol sono ringiovanita”

Brigitte Nielsen è euforica: “Amo Mattia e senza alcol sono ringiovanita”

Brigitte Nielsen le ha passate davvero tutte, ci riferiamo alle fasi lavorative, agli innumerevoli step che hanno segnato la sua lunga ed irreprensibile carriera. Da affermata attrice, indimenticabile il suo ruolo di “strega cattiva” nella serie ad episodi per la televisione italiana di matrice fantastica “Fantaghirò“, a brillante ed autoironica conduttrice del piccolo schermo e non ultime, se non altro per il numero impressionante di partecipazioni, l’ interminabile lista di reality show a cui ha preso parte, più o meno con successo, dal 2003 ad oggi.

Dal primo “The Saloon” reality inglese, al Grande Fratello danese Vip, passando l’ italianissimo “La Talpa” dove ha dimostrato grande coraggio ed ingegno; proprio quest’ anno ha partecipato al reality francese “La Ferme Cèlèbrites”, in pratica la versione transalpina de “La Fattoria” e per vestire i panni di un’ indomita e surreale contadina è volata fino in Sud Africa, reduce dalle quattro operazioni di chirurgia plastica.

Anche tutto il percorso di trasformazione del suo corpo, che ha interessato nell’ ordine il viso sottoposto a lifting, due liposuzioni per eliminare i depositi lipidici in eccesso e una mastoplastica riduttiva per rendere meno evidente il prosperoso seno donatele in consegna da madre natura, è stato un vero e proprio reality, spiato con il suo consenso, dagli obiettivi indiscreti delle telecamere e diventato un programma seguito.

Immediatamente dopo il body-restyling, la volitiva danese era piena di vitalità e profondamente fiera di tutti gli interventi a cui si era prestata, tanto da voler mostrare in esclusiva mondiale il suo nuovo corpo, le sue nuove fattezze sulle copertine dei più importanti settimanali. Ma Brigitte è raggiante come non mai ed in occasione di un’ intervista rilasciata al settimanale “Chi” diretta da Alfonso Signorini spiega come la sua vita sia ricominciata, dopo averla resettata e dopo aver archiviato i dolori e le sofferenze provocati dai diversi divorzi ottenuti dai suoi ex mariti; le peripezie amorose l’ hanno segnata moltissimo, a tal punto da ricorrere ad uno stile di vita discutibile e smodato e non manca un periodo buio di dipendenza dall’ alcol ed un tentativo di suicidio.

Ma è tutto alle spalle e la bionda nordica, 46 anni, vitalità da vendere, quattro figli ha ritrovato la sua stabilità, incontrando sei anni fa Mattia Dessi in un locale, una sera; da quell’ attimo non si sono più lasciati e Mattia, 15 anni più giovane, l’ ha riempita di coccole già dal mattino seguente, portandole delle brioche calde per colazione:

“Ora sto benissimo, sono dimagrita venti chili, non tocco più una goccia di alcol e sono felice. Da quella sera di sei anni fa Mattia non è mai tornato a casa. Da tre anni siamo andati a vivere in California. Abbiamo una casetta sulle colline di Los Angeles… Mattia è diventato il mio agente”. E alla domanda di un ipotetico futuro bambino, la Nielsen non ha dubbi:

“Abbiamo deciso di adottarlo. Alla mia tenera età non voglio correre il minimo rischio, ma ho ancora molto amore da donare”.

Gionata Cerchiara