Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica Nicole Minetti si guadagna un posto per la Regione Lombardia: da bomba...

Nicole Minetti si guadagna un posto per la Regione Lombardia: da bomba sexy alla politica

Nella foto Nicole Minetti

Un’altra ex showgirl tra le fila del Pdl.
«Mi aspettavo le critiche e le strumentalizzazioni, anche se mi sembrano francamente esagerate». Nessuna preoccupazione? «E perché dovrei? Ho il mio curriculum, mi sono preparata e credo di essere adeguata al ruolo che potrei andare a ricoprire. Sono consapevole di essere giovane e di avere ancora molto da imparare. Ma non mi piacciono i giudizi affrettati e credo che le persone vadano misurate sul campo».

La persona di cui stiamo parlando si chiama Nicole Minetti. Il suo volto e il suo sinuoso corpo sono già noti per le sue partecipazioni a due programmi televisivi, Scorie e Colorado Café. Proprio circa quste sue apparizioni, fa una precisa richiesta: «Potreste smettere di pubblicare le foto di quando ho lavorato in tivù? È stata una parentesi che mi è servita per pagarmi gli studi e non gravare sulla mia famiglia. Ma il mio mestiere è un altro».

25 anni, di professione igientista dentale, è stata voluta a tutti i costi dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Il suo nome verrà inserito nel listino bloccato: ciò significa che, comunque vada, avrà l’elezione e un lauto stipendio sicuri al cospetto di Roberto Formigoni.
La sua sponsorizzata candidatura ha portato malumore all’interno del partito. Molti stanno cercando di convincere il Premier a ritornare sui suoi passi, soprattutto per una questione di immagine e una forma di rispetto verso chi, da molti anni impegnato nell’attività politica, meriterebbe un posto sicuro tra gli organi regionali.

Tra loro c’è chi ha parlato apertamente; il consigliere Jonghi Lavarini ha detto: «La politica è un’altra cosa». Sullo stesso tono Aldo Brandirali: «Serve maggiore serietà».

Al momento non c’è nulla di formalmente definito anche se alcune dichiarazione fanno presuppore una molto prossima firma di accettazione. Il coordinatore regionale Pdl, Guido Podestà, ha parlato di lei come di una ragazza in gamba. E anche Formigoni, incontratala una volta, pare averne ricevuto un riscontro positivo.

Diploma al liceo classico, dieci anni di frequenza presso una scuola di danza, specializzazione di Igiene dentale conseguita presso il San Raffaele di Milano. Proprio nella città meneghina si avvicina al mondo della televisione; ma non è quella la strada che vuole percorrere: «A novembre mi sono laureata con 110 al San Raffaele, dove collaboro occupandomi di relazioni internazionali in vista dell’apertura della nuova clinica odontoiatrica».

Valeria Panzeri