Guiness dei Primati: 64 ore nel ghiaccio, è record per un russo

64 ore e 32 minuti in un enorme cubo di ghiaccio: è questo il nuovo record da Guinnes dei Primati del 40enne Gennady Palychevsky. Il russo ha così battuto il record precedente, che apparteneva all’israeliano Hezi Dayan con 32 minuti.
Al termine dell’impresa, stando al responso dei medici, Palychevsky era sull’orlo del congelamento: un record che ha dell’incredibile, guardate il video !