Home Sport

Calcio, Italia under 21: ecco i convocati di Casiraghi

1
CONDIVIDI

L’Italia under 21 affronterà i pari età dell’Ungheria il 3 marzo, in un match valido per le qualificazioni agli europei di Danimarca che sa di dentro o fuori per la squadra allenata da Pierluigi Casiraghi(foto). Gli azzurrini infatti hanno una classifica alquanto deludente, hanno collezionato 7 punti in 5 gare e devono per forza conquistare i 3 punti per avere ancora qualche speranza di partecipare alla manifestazione danese. Oltre che per l’Italia, la qualificazione è fondamentale anche per le sorti del tecnico Casiraghi, sempre più a rischio esonero per gli scarsi risultati ottenuti nell’arco del suo mandato. E con a disposizione campioni come Rossi prima, e Balotelli e Paloschi poi, è del tutto lecito attendersi di più.

Per la gara contro l’Ungheria, oltre a Santon, Ranocchia e Paloschi, gli azzurri dovranno fare a meno anche del portiere promettente Fiorillo della Reggina, infortunatosi in allenamento. In difesa possono contare sull’esperienza internazionale e sulla buona forma di De Silvestri, a centrocampo sulla rivelazione Poli della Sampdoria e in attacco sull’enorme classe di Mario Balotelli e sul fiuto del gol di Okaka. Prima convocazione poi per il centrocampista Casarini del Bologna e per il difensore del Sassuolo Bianco. Gli uomini di Casiraghi si raduneranno presso il centro sportivo La Borghesiana di Roma, per poi spostarsi nella mattinata di martedì a Rieti dove alle 18.00 avrà luogo la partita con gli ungheresi.

Ecco i convocati:

Portieri: Mannone(Arsenal), Perin(Genoa)

Difensori: Angella(Empoli), Ariaudo(Cagliari), Bellusci(Catania), Bianco(Sassuolo), Cremonesi(Cremonese), De Silvestri(Fiorentina), Ogbonna(Torino)

Centrocampisti: Bolzoni(Frosinone), Casarini(Bologna), Di Gennaro(Livorno), Marrone(Juventus), Mustacchio(Ancona), Poli(Sampdoria), Schelotto(Cesena)

Attaccanti: Balotelli(Inter), Borini(Chelsea), Marilungo(Lecce), Okaka(Fulham)

Antonio Pellegrino

Comments are closed.