Home Sport Formula 1: Alonso entusiasta della Ferrari

Formula 1: Alonso entusiasta della Ferrari

Fernando Alonso è sempre più felice della sua F10, e la conferma arriva anche dai test di oggi svolti a Montmelò dove ha conquistato il secondo posto alle spalle della Williams di Nico Hulkenberg. Lo spagnolo non vede l’ora di iniziare il campionato e ribadisce il concetto che l’auto che sta guidando è la migliore che abbia mai avuto: La F10 è la vettura migliore che abbia mai avuto. Ma questo non significa che la macchina sia la migliore del lotto. Insomma, non so se sarà sufficiente per vincere”.

Felice quindi ma con i piedi per terra, anche perchè è consapevole di avere avversari del calibro di Hamilton e Schumacher. Il neo ferrarista poi continua l’analisi sul suo momento: “Tutte le stagioni all’inizio il mio obiettivo è sempre stato quello di vincere il titolo. Mi rendo conto che qui ci sono delle aspettative molto alte perchè sono in un team che è abituato a lottare per il mondiale e ci sono tantissimi tifosi che vogliono la stessa cosa. Non vedo l’ora di iniziare il campionato Bahrain , un circuito diverso dal solito e che ha un’atmosfera particolare. Quest’anno poi ci sarà quella modifica del tracciato dopo la curva 4 che lo renderà ancora più interessante. Non so se con questa macchina vincerò. Ciò che è certo è che abbiamo fatto un bel lavoro, che la macchina è andata bene in precampionato e che ho avuto fortuna durante i test, perchè mi sono capitate parecchie giornate senza pioggia”.

“Prima delle prove-continua-abbiamo fatto una lista di tutte le cose che dovevamo testare e oggi abbiamo messo una croce sulla prima parte. Abbiamo fatto a pieno il nostro dovere. Ora non ci resta che vedere quello che succede. Questi sette giorni complessivi di test che ho fatto mi lasciano buone sensazioni. Sono tranquillo per queste prime gare perchè so che abbiamo fatto un buon lavoro. Credo che tutti abbiano ancora delle incognite davanti, perchè le prove sono state limitate, vedremo come andrà a partire dal Bahrain. La chiave della stagione sarà certamente l’utilizzo delle gomme in gara”.

Alonso poi mette in guardia la Ferrari sulle possibili rivali: McLaren, Mercedes e Red Bull sono le squadre con le quali dovremo fare i conti in questa stagione. Occhio anche a Renault e Sauber, che possono partire bene”.

 

Antonio Pellegrino

Comments are closed.