Home Spettacolo Gossip

Grande Fratello 10, Sarah Nile: il mio futuro è accanto a Veronica

CONDIVIDI
Veronica e Sarah in copertina su "Visto"

Lunedì sera, durante la diretta della terzultima puntata del “Grande Fratello 10”, quando Alessia Marcuzzi con la busta in mano si apprestava a leggere il verdetto finale, l’amica del cuore Sarah Nile, seduta in poltrona chinando la testa con le mani attorno agli occhi ha aspettato con estrema ansia la sentenza. Sulle pagine di “Visto”, la bella coniglietta di Playboy si confida:

“Pensavo di essermi preparata psicologicamente al verdetto, perché ero quasi certa che uscisse lei, ma quando la Marcuzzi ha detto “Veronica deve abbandonare la casa” mi sono sentita lo stesso spaccare il cuore. Mi sarebbe piaciuto sentire il nome di Mauro, avrei voluto che la mia Veronica rimanesse in Casa, perché avrebbe comunque fatto continuare il nostro sogno, la speranza di entrambe. Se avesse vinto Veronica, anch’io mi sarei sentita vincitrice insieme a lei e invece…” queste le dolcissime parole di Sarah Nile, che ancora ripensando all’eliminazione di Veronica Ciardi si commuove, ma riprendendo in mano la situazione continua: “Non mi sembra giusto che una persona come Mauro Marin, dopo tutto quello che ha detto e fatto, debba restare nella Casa. No, non è per niente giusto, ma è andata così. Una cosa però è certa: nessun televoto riuscirà a spezzare il sogno mio e di Veronica, che anzi fuori sarà sempre più forte. Ora potrò finalmente viverla, riabbracciarla e capire insieme tante cose. E questo, nonostante il dispiacere, mi rende molto felice”.

L’amicizia tra le due ragazze, all’interno della casa, è stata sicuramente uno dei sentimenti più forti, intensi e veri che questa edizione del Grande Fratello ci ha regalato. Un rapporto che va oltre l’amicizia, ma anche oltre l’amore, pieno di complicità e progetti esattamente simili a quelli di una coppia. La stessa Sarah infatti afferma: “Purtroppo non sono riuscita a vedere Veronica neanche per un istante dopo l’eliminazione. Mi sarebbe piaciuto abbracciarla e dirle di resistere un’altra settimana, perché la vita poi sarà tutta nostra. Dopo tutte le cattiverie che ha dovuto subire fuori dalla Casa, soprattutto nelle ultime settimane, avrei voluto solo stringerla e sussurrarle: “Veronica sta tranquilla. Io e te, insieme, realizzeremo ogni sogno”.

e poi continua: “Il primo è quello di andare a vivere insieme. Non vedo l’ora sempre se lei non ha cambiato idea, di metterci alla ricerca della nostra casa qui a Milano. Anche se io so che Vero non ama questa città, ma come mi ha detto nella Casa: “Per amore si fa tutto”. Ed è proprio così”.

E per finire, quando le viene chiesto di spiegare la forma d’amore che la lega a Veronica, Sarah senza paure ammette: “Chi ci ha seguito nella Casa lo sa: né a me né a Veronica ammettere di amare una donna fa paura. Ma se ci amiamo come una coppia vorrei che lo dicessimo insieme”.

V.G.

Comments are closed.