Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Amici: Catello Miotto arrestato per violenza sessuale

CONDIVIDI

La notizia la si apprende dal quotidiano online ViterboOggi.it così come da Tusciaweb e la versione telematica di La Repubblica. Al centro della vicenda, un ex concorrente del talent show di Maria De Filippi, Amici, Catello Miotto, napoletano di 25 anni, arrestato la scorsa notte con l’accusa di violenza sessuale su una donna. Il ragazzo era conosciuto ai più, proprio in seguito alla sua partecipazione al programma di Canale 5, nell’ambito della terza edizione, e pare che dopo una lunga serata all’insegna dell’alcol avrebbe poi abusato sessualmente della ex moglie di un suo amico.

Il giovane, in evidente stato di ebbrezza, dopo una serata in giro per i locali del viterbese e dopo aver litigato con il buttafuori di una discoteca che gli aveva negato l’accesso, visto proprio l’eccessivo tasso alcolico del quale era vittima, avrebbe chiesto al suo amico di riaccompagnarlo a casa. Dopo averlo lasciato, l’amico era ritornato in discoteca, mentre Miotto, invece di salire nella sua abitazione, sarebbe sceso al piano di sotto, dove si trovava la ex moglie dell’amico, che per l’occasione si trovava a Bagnaia ad accudire la figlia di sei anni che non stava molto bene.

La donna, in attesa del suo ex, ha trovato alla porta il ragazzo, particolarmente agitato, facendolo poi entrare con l’intento di fumare una sigaretta. Subito dopo sono iniziate le insistenti avances da parte di Catello, che, non essendo ricambiate, ha quindi reagito spingendo la donna in camera da letto, dove poi si è consumata la violenza. La donna non ha cercato di urlare per non svegliare la bambina, ma per fortuna è stato in quegli attimi che ha fatto rientro l’amico, trovandosi di fronte la drammatica scena della violenza in corso. Sono stati quindi chiamati subito i carabinieri, dopo che l’ex ballerino è stato fermato e picchiato dall’amico.

La donna, in evidente stato di shock e gravemente ferita nella zona genitale, è stata immediatamente portata in ospedale, dove è stata confermata la violenza subita, mentre per il giovane Miotto è scattato l’arresto.

Ovviamente, come succede in questi casi, verranno ancora fatti ulteriori accertamenti, ma contro il giovane c’è il racconto della vittima (ritenuto chiaro e lucido dagli psicologi), la testimonianza del suo ex, oltre che le tracce di sangue nella stanza e sulla donna.

Emanuela Longo