Home Sport

Napoli-Roma: Probabili formazioni

CONDIVIDI

Napoli e Roma si affrontano per l’Europa. Al San Paolo va di scena il Derby del Sole numero 63, queste le probabili formazioni:

NAPOLI (3-4-3): 26 De Sanctis; 14 Campagnaro, 28 Cannavaro, 6 Aronica; 11 Maggio, 23 Gargano, 5 Pazienza, 8 Dossena; 17 Hamsik, 27 Quagliarella, 19 Denis. A disposizione: 1 Iezzo, 77 Rinaudo, 16 Zuniga, 18 Bogliacino, 21 Cigarini, 9 Hoffer, 7 Lavezzi. All. Mazzarri

ROMA (4-2-3-1): 32 Doni; 77 Cassetti, 29 Burdisso, 4 Juan, 17 Riise; 33 Brighi, 16 De Rossi; 11 Taddei, 20 Perrotta 19 Baptista; 9 Vucinic. A disposizione: 1 Lobont, 5 Mexes, 22 Tonetto, 13 Motta, 14 Faty, 24 Cerci, 94 Menez. All. Ranieri

ARBITRO: Rizzoli di Bologna (Copelli-Di Liberatore. IV uomo: Celi)

Come annunciato in settimana Mazarri deve fare a meno di Grava (squalificato) e Santacroce (influenzato), in dubbio la presenza di Lavezzi che molto probabilmente partirà dalla panchina.

In difesa confermati Campagnaro, Cannavaro ed Aronica.

A centrocampo dovrebbe farcela Maggio, recuperato anche Dossena confermati invece Gargano e Pazienza che tanto bene stanno facendo nelle ultime gare.

In attacco il trio Hamsik, Denis e Quagliarella anche se la presenza di quest’ultimo non è sicura al 100%, ricordiamo infatti che l’attaccante di Castellamare nell’allenamento di ieri ha avuto qualche problemino muscolare.

La Roma che affronterà i partenopei deve fare a meno di Totti, Toni, Julio Sergio e Pizarro. In difesa a sinistra agirà il norvegese Riise, a destra l’eroe del derby d’andata Marco Cassetti ed al centro Juan e Burdisso con quest’ultimo favorito sul francese Philippe Mexes.

A centrocampo, De Rossi e Brighi sono chiamati ad agire tra le linee, sugli esterni Taddei e Perrotta e dietro l’unica punta, Mirko Vucinic, rientra il brasiliano Julio Baptista.

Ci sarà il tutto esaurito allo stadio San Paolo di Napoli, fino a ieri infatti erano stati venduti quasi 60.000 tagliandi. Arbitro della gara il signor Rizzoli di Bologna coadiuvato dagli assistenti di linea Copelli e Di Liberatore, quarto uomo il signor Celi.

Il Napoli non batte la Roma dalla stagione 1996-1997, in quell’occasione decisiva fu la rete nel finale di Nicola Caccia. Lo scorso anno i giallorossi s’imposero con un pesante 0-3.

Simone Meloni