Home Sport Calcio, Premier League – Presentazione 28esima giornata

Calcio, Premier League – Presentazione 28esima giornata

CHELSEA-MANCHESTER CITY (OGGI ORE 13,45)

A “Stamford Bridge” derby italiano tra Ancelotti e Mancini. Il Chelsea, attualmente con un punto di vantaggio sul Manchester United (ma con una partita in meno), vuole far rispettare il fattore campo ad un Manchester City che arriverà sicuramente molto carico alla sfida dopo l’eliminazione patita in FA Cup nel replay contro lo Stoke City. I Citizen, al quarto posto con il Tottenham, sono in piena lotta per un posto nella prossima Champions League.

BIRMINGHAM CITY-WIGAN ATHLETIC (OGGI ORE 16)

Al “St.Andrews” di Birmingham va di scena una sfida molto importante sopratutto per gli ospiti. Il Wigan infatti è alla disperata ricerca di punti salvezza mentre i padroni di casa, con 37 punti, occupano attualmente un tranquillissimo decimo posto e possono considerarsi praticamente salvi.

BOLTON WANDERERS-WOLVERHAMPTON (OGGI ORE 16)

Bolton e Wolverhampton sono divisi da un solo punto in classifica, i padroni di casa occupano la terz’ultima piazza a quota 23 mentre i Wolves li precedono al 17esimo posto con 24. Sfida quindi delicatissima che sarà, come nella migliore tradizione inglese, molto tirata e sicuramente i 22 giocatori in campo non tireranno mai indietro la gamba.

BURNLEY-PORSMOUTH (OGGI ORE 16)

Sfida che sembra avere un risultato scontato. Il Portsmouth, oltre ad occupare l’ultimo posto in classifica distaccato di 7 punti proprio dai padroni di casa, continua ad avere gravissime beghe societarie che hanno portato il club, durate questa settimana, in amministrazione controllata. Ne vuole ovviamente approfittare il Brunley per risalire la china in classifica e scollarsi dal penultimo posto.

STOKE CITY-ARSENAL (OGGI ORE 18,30)

L’Arsenal fa visita allo Stoke City  per una sfida tutt’altro che agevole. I Potters in questa stagione si sono dimostrati assai ostici tra le mura amiche dandone dimostrazione in settimana con l’eliminazione in FA Cup del più quotato Manchester City. I Gunners dovranno certamente tenere alta la guardia se vogliono difendere il terzo posto dalle insidie di Spurs e Citizen.

TOTTENHAM HOTSPUR-EVERTON (DOMANI ORE 14)

Sfida molto interessante quella di “White Hart Lane” tra il Tottenham e l’Everton. I Toffies, reduci dalla brutta eliminazione in Europa League patita a Lisbona contro lo Sporting, sono una delle formazioni più in forma del campionato, soprattutto in casa però dove hanno sconfitto Chelsea e Man United. Il Tottenham è obbligato a vincere per tenere il passo di Man City, Liverpool ed Aston Villa con quali è lotta aperta per un posto in Champions League.

LIVERPOOL-BLACKBURN ROVERS (DOMANI ORE 16)

Sfida casalinga per i Reds di Rafa Benitez, di fronte un Blackburn che si può dire quasi salvo e che quindi ha poco da chiedere a questo campionato. Tuttavia le insidie per il Liverpool sono dietro l’angolo, e Gerrard e compagni non possono perdere terreno dalle dirette concorrenti per il quarto posto.

SUNDERLAND-FULHAM (DOMANI ORE 16)

Il Sunderland cerca punti salvezza in casa contro un Fulham reduce dalla bella partita di Europa League nella quale ha eliminato i campioni in carica dello Shaktar Donetsk. Le fatiche europee potrebbero quindi farsi sentire, soprattutto su un campo caldo come quello dei Black Cats.

Simone Meloni