Home Sport Calcio,di scena Lazio-Fiorentina dei veleni. Ultime sulle formazioni

Calcio,di scena Lazio-Fiorentina dei veleni. Ultime sulle formazioni

Paolo Di Canio e la Lazio. Un connubio inscindibile. L’ ex attaccante e ‘ultras’ biancoceleste interviene sui presunti( anche se piuttosto evidenti) danni causati dagli arbitri alla Fiorentina. “E’ un periodo in cui alla Fiorentina gira tutto storto – spiega intervenendo a Radio Toscana-. Se i viola continuano a giocare così bene e a non raccogliere punti, c’è da preoccuparsi. Sono stati vittime di giudizi arbitrali secondo me scriteriati e quindi fortemente penalizzati“.

La Lazio, invece, per Di Canio ha ricevuto più favori che torti: per questo, non capisco le lamentele della società. Contro Chievo e Samp -spiega- ci sono episodi a favore dei biancocelesti e il rigore di Miccoli domenica scorsa, secondo me, era nettissimo”.

Insomma l’ex attaccante del West Ham in maniera velata palesa tutta la sua insoddisfazione per la società biancoceleste attuale capitanata dall’ormai “irriducibile“( l’ultima provocazione nei confronti degli ultrà della Nord) Claudio Lotito. A Di Canio si aggiungono la maggior parte delle radio romane che attraverso i più importanti comunicatori laziali insorgono contro l’operato di Lotito, invitando addirittura a non andare allo stadio. Invito raccolto da gran parte degli ultras.

 In questo clima teso ma comprensibile si gioca stasera Lazio-Fiorentina, una sfida a chi è più delusa da questo campionato. A Firenze il pensiero vola alla sfida col Bayern del dentro o fuori di Champions. Tutto ciò potrebbe avvantaggiare la Lazio, ancora però alla ricerca della fisionomia voluta da Reja.

Biancocelesti con avanti Floccari e molto probabilmente Rocchi, preferito a Zarate. Centrocampo di qualità con Ledesma e Matuzalem. In porta esordisce Berni al posto dello squalificato Muslera.

Fiorentina con assenze pesanti. Fuori Vargas, anche Gilardino non ce la fa e da forfait. Il Gila non ha smaltito la botta al ginocchio. Davanti c’è Jovetic e Marchionni a svariare sulla trequarti.

Lazio-Fiorentina oggi alle 20:45
Lazio
(3-5-2): Berni; Lichsteiner, Stendardo, Siviglia, Kolarov; Brocchi, Ledesma, Matuzalem; Mauri; Rocchi, Floccari. A disposizione: Iannarilli, Biava, Diakitè, Hitzlsperger, Firmani, Cruz, Zarate. All.: Reja

Fiorentina (4-3-2-1): Frey; Comotto, Kroldrup, Felipe,  Pasqual; Bolatti, C. Zanetti, Montolivo; Marchionni, Ljaijc; Jovetic. A disposizione: Avramov, De Silvestri, Carraro, Gobbi, Donadel, Babacar, Keirrison. All.: Prandelli

Emanuele Zambon