Home Spettacolo Gossip

Grande Fratello 10: nuova crisi isterica di Maicol contro Mauro

CONDIVIDI

Dopo aver fatto un divertente gioco fatto di suoni e rumori, ai vincitori della casa del Grande Fratello 10 è spettata una golosa ricompensa: la squadra perdente deve quindi subire una penitenza.

Il GF ha premiato i vincitori (Cristina, Maicol e Alberto) con due vaschette di gelato, e, oltre alla succulenta golosità i vincitori hanno dovuto legare i perdenti alle sedie, mentre i tre trionfatori mangiavano il gelato davanti agli sfortunati amici.

Pochi minuti e la voglia di assaggiare il gelato da parte di Mauro, Giorgio e Mara si fa sempre più forte. Ovviamente i tre vincitori fanno di tutto per “tormentare” gli amici, assaggiando i vari gusti all’interno delle vaschette.

Cristina, Maicol e Alberto dicono anche ai poveri sventurati che se si fossero slegati il Grande Fratello li avrebbe puniti. Ma Mauro ad un certo punto non resiste più e si slega. Maicol dopo aver visto il gesto del veneto reagisce malissimo: prima lo chiama “poverino”, e poi, sempre più arrabbiato slega gli amici esclamando: “Allora anche gli altri sleghiamo, scusami non ho capito, chi è lui? Il più bello lui? Adesso decido io! E voi due vi slegate!.. Non c’è la punizione… dovevamo semplicemente aspettare, ma siccome Mauro non sa giocare, perché nella sua vita penso che non abbia mai giocato… comunque il gelato è anche per voi ragazzi, potevate mangiarlo appena slegati, a lui non glielo do!…” per poi aggiungere: “…Idiota! Non sono Veronica e tutte le altre tue vittime, bello!”.

Il trevigiano incredulo, sottolinea di avere tutto il diritto di liberarsi dalle corde, senza dover subire gli isterismi e gli insulti di Maicol. Vedendo l’atteggiamento indisponente da parte degli altri coinquilini si allontana dalla stanza per fumare una sigaretta, mentre Alberto lo chiama a bassa voce e ripetutamente “cretino!”. Purtroppo per Mauro l’apparente serenità nei suoi confronti dura sempre poco tempo, e gli altri inquilini perdono le staffe anche per un semplice gioco nato solo per farli divertire.

V.G.

Comments are closed.