Home Sport

Juventus-Palermo, le formazioni: out Amauri e Camoranesi

CONDIVIDI

Scontro che sa di Champions League quello tra Juventus e Palermo che sarà di scena all’Olimpico di Torino nel posticipo domenicale delle 20.45. I bianconeri arrivano al match dopo aver superato il turno in Europa League contro i lancieri dell’Ajax e vogliono mantenere l’imbattibilità acquisita con l’arrivo di mister Zaccheroni e soprattutto confermare il quarto posto valido per i preliminari di Champions League. I siciliani dal canto loro possono vantare un ottimo momento di forma e una continuità di risultati che li hanno catapultati nelle zone alte della classifica. Dopo aver battuto con un sonoro 3 a 1 la sua ex squadra, Delio Rossi attende delle conferme nello scontro contro i bianconeri, gara che può far capire se il Palermo può davvero sognare un posto nella massima competizione europea.

Juventus- Zaccheroni, dopo aver perso per infortunio Buffon, perde anche Amauri per circa un mese a causa di una distrazione di primo grado al tendine prossimale del bicipite femorale sinistro. Al suo posto partirà titolare Trezeguet. Fermo anche Camoranesi, che sembra essersi abbonato all’infermeria, al suo posto in panchina andrà Giovinco. Recuperato a pieno Caceres mentre Grosso dovrebbe saltare la partita di domani sera. Sempre out Iaquinta e Poulsen. La formazione dovrebbe essere composta da:

(3-4-1-2): Manninger; Cannavaro Legrottaglie Chiellini; Salihamidzic Felipe Melo Sissoko De Ceglie; Diego; Trezeguet Del Piero

Panchina: Pinsoglio, Zebina, Grygera, Caceres, Candreva, Giovinco, Paolucci

Squalificati: Marchisio(1)

Indisponibili: Buffon, Amauri, Poulsen, Grosso, Iaquinta, Chimenti

Palermo- Delio Rossi può contare su quasi tutti i suoi uomini. Tornati ad allenarsi a pieno ritmo Liverani e Cavani, l’unico dubbio riguarda Budan che si è allenato a parte negli ultimi giorni. Nel caso in cui l’attaccante non dovesse farcela, in panchina i rosanero avrebbero soltano Hernandez come attaccante. Oltre al lungo degente Tedesco e all’assente di lungo corso Mchedlidze, non figura Bresciano tra i convocati della trasferta torinese. L’11 titolare dovrebbe essere composto da:

(4-3-1-2): Sirigu; Cassani Kjaer Bovo Balzaretti; Migliaccio, Liverani, Nocerino; Pastore; Miccoli Cavani

Panchina: Benussi, Goian, Blasi, Simplicio, Bertolo, Budan, Hernandez

Squalificati: Carrozzieri(fino al 5/4/2011)

Indisponibili: Bresciano, Tedesco Mchedlidze

Ballottaggio: Cavani 70%-Hernandez 30%

Antonio Pellegrino