Uomini e Donne anticipazioni: Emiliano dice “NO” a Monica, nuovi importanti dettagli

Eccoci pronti con nuovi importantissimi dettagli che racconteranno per filo e per segno quanto  è accaduto nella puntata della scelta di Monica Pisano, conclusasi nel peggiore dei modi. La tronista ha effettuato la sua scelta in data 25 febbraio e noi potremo assistere alla messa in onda solo nel corso della prossima settimana, iniziando a saziare la nostra curiosità con alcune dettagliate anticipazioni.

Monica, dopo aver comunicato alla redazione di aver  intenzione di scegliere, ha deciso di non uscire in esterna con Samuele e di mandargli un biglietto in cui spiegava che avrebbe gradito la sua presenza in studio a coronamento di un momento importantissimo per lei. Samuele ha accettato e si è recato in puntata, scoprendo di non essere la scelta di Monica. Stesso discorso per Nicola Foderaro: “Scelgo col cuore, non con la mente. E nel mio cuore non ci sei tu”, ha dichiarato la tronista ad un Nicola in lacrime.

Il prescelto è dunque Emiliano Vannoli, come molti sicuramente avevano intuito da mesii: nonostante Monica abbia provato ad interessarsi a Nicola, non è mai riuscita a dimenticare il bel tronista romano che le aveva rubato il cuore dal primo giorno. C’era solo un piccolo problema: nel corso della scorsa puntata Emiliano aveva deciso di abbandonare definitivamente il programma, oramai stufo dei continui attacchi subiti  dal pubblico. O almeno, questa è la giustificazione che ha dato lui.

Monica tuttavia non si è persa d’animo e si è recata a casa del corteggiatore con l’intento di riportarlo in studio. Una volta giunta a casa di Emiliano, i due hanno iniziato  a chiacchierare in macchina ed Emiliano si è mostrato irremovibile, assolutamente non intenzionato a tornare in studio tra “le pecore che lo attaccano”. Nonostante il tono parecchio alterato del ragazzo, Monica ha deciso di proporgli comunque di ritornare in studio per un evento molto importante, spiegandogli che la sua presenza sarebbe stata fondamentale in quella circostanza. Niente da fare: Emiliano si è  infastidito sempre di più e non ha cambiato idea. A Monica non è rimansto che giocare l’ultima carta: ha così proposto al corteggiatore di vedersi dopo una quarantina di minuti senza telecamere, per tentare di giungere ad una soluzione. Peccato che la redazione non le abbia concesso questa possibilità, come era prevedibile dato il regolamento della trasmissione.

Pensate che Monica si sia fermata? Niente affatto! Il giorno dopo è ritornata sotto casa del corteggiatore a supplicarlo di tornare. La tronista ha aggiunto che non le interessa della risposta, di cui ha già un’idea, ma solo della sua presenza in studio in modo da concludere un percorso che avevano iniziato insieme. A Emiliano però proprio sembra non importare: “Non mi presenterò, sarebbe inutile dato che sai già anche la risposta”, dichiara senza pensarci due volte. Che diplomazia ragazzi! Le ha detto papale papale che non c’è trippa per gatti. Dopo essersi prostrata ai piedi di Emiliano per mesi e mesi, Monica decide di tirare fuori un po’ di unghiette e gli dice: “Se non ti presenti in studio non cercarmi mai più”. Capirai che minaccia… come se a Emiliano importasse qualcosa di vederla fuori dagli studi di cinecittà.

Ovviamente Emiliano non si è presentato in studio e Monica ha fatto la sua scelta in assoluta solitudine, confortata solo dai fischi di un pubblico indignato dal comportamento di Emiliano. A fine puntata Monica ha chiesto a Maria di ascoltare la canzone che avrebbe voluto ballare con Emiliano e di far scendere i petali rossi: emozionata, ha abbracciato Nicola e Samuele e ha ballato con loro, commuovendo tutto il pubblico in sala. Chissà che non si sia commosso anche il nostro Ponzio Pilato alias Emiliano Vannoli che, lavandosene le mani, ha evitato di raccogliere polemiche attorno alla sua persona. Brutta cosa la vigliacchieria.

Mariasole Bergamasco

Notizie Correlate

Commenta