Home Lifestyle Salute Assumere psicofarmaci crea problemi sessuali

Assumere psicofarmaci crea problemi sessuali

Uomini preparatevi perché non arrivano notizie incoraggianti dal mondo della medicina pare infatti che l’ansia, lo stress siano variabili che vanno ad influire sui rapporti sessuali di ragazzi e uomini.
Specialmente quando si é giovani e ci cerca di approcciarsi con il mondo del sesso, spesso si teme di non riuscire a mantenere prestazioni eccezionali.
I maschi 18enne sono troppo ansiosi e cercano così di combattere la loro insicurezza con farmaci e psicofarmaci, ma nessuno li avverte che con questa scelta finiscono addirittura per peggiorare le cose. I flop aumenterebbero con questi medicinali che vengono assunti dall’8% dei giovani.

“Gli effetti registrati possono essere espressione delle interferenze degli psicofarmaci sul sistema neuroendocrino che regola la produzione di spermatozoi”, dicono gli esperti.
Ma non é tutto perché aumentano anche i problemi di erezioni e a soffrirne sono il 10% dei ragazzi. Gli ansiolitici vanno si a colpire gli spermatozoi riducendoli in quantità, e parallelamente vanno a colpire la fertilità dell’uomo.
Lo studio ha voluto occuparsi di circa 2mila giovani maggiorenni, e purtroppo il risultato non é di certo incoraggiante.

Alessandra Battistini