Alessandra Amoroso parla dell’amico Valerio Scanu e di Sanremo

Che Valerio Scanu, vincitore della 60esima edizione del Festival di Sanremo, debba anche dare “simbolicamente” un pezzo del suo meritato trofeo all’amica Alessandra Amoroso è cosa ben nota. Il giovane cantante ha infatti più volte ringraziato l’amica per il sostegno e la collaborazione. Il duetto dei due giovanissimi talenti ha permesso a Valerio di rientrare in gara dopo l’eliminazione a sorpresa. I due ex concorrenti di “Amici”, hanno anche durante il programma evidenziato un fortissimo feeling, e il feeling si è sentito anche durante le esibizioni a Sanremo.

Sul web e sulla carta stampata abbiamo sempre letto le dichiarazioni del giovane sardo Valerio Scanu, ma il punto di vista e i pensieri dell’amica salentina erano sconosciuti ai più. In un’intervista sulla Gazzetta del Mezzogiorno Alessandra ha dichiarato: “Valerio avrebbe vinto comunque aldilà della mia partecipazione. È un grande talento: come la gente lo ha apprezzato e votato in trasmissione ad Amici, così lo ha sostenuto al Festival. Cosa c’è di male?”.

Mentre sull’Unione Sarda ha raccontato le forti emozioni vissute sul palcoscenico del Teatro Ariston Di Sanremo, dichiarando: “L’emozione era tanta ma tra me e Valerio c’è un feeling particolare e credo che il pubblico se ne sia accorto“. La Amoroso non era a Sanremo al momento della vittoria di Valerio: “Ero al ristorante, al termine di un concerto del tour che sto affrontando. Guardavo la tv e sono impazzita dalla felicità. Ci siamo sentiti appena finita la premiazione e abbiamo gioito insieme“.

Riguardo Sanremo e la sua mancata partecipazione in gara, i fan sono rimasti un po’ delusi, ma Alessandra dichiara di non avere avuto rimpianti in merito: “Sono orgogliosa di essere stata su quel palco così importante al suo fianco, lui è un grande artista. Anche se non ho gareggiato, il fatto di essere stata li con lui mi soddisfa a pieno”.

V.G.