C1 Amici: i ragazzi di Maria De Filippi girano uno spot stile “guerra tra bande”

Un frame dello spot dove i ragazzi delle squadre di Amici sono impegnati a dipingere una Citroen C1

I ragazzi di Maria De Filippi abbandonano temporaneamente la scuola di Amici per un particolare scopo: girare lo spot pubblicitario della Citroen C1, che si propone proprio con il brand Amici.
Davvero divertente la scena girata per la pubblicità. Non può mancare nemmeno qui lo scontro tra la squadra bianca e la squadra blu. Scopo del loro “intervento” dipingere una C1 rossa con il colore del proprio gruppo, cercando di far prevalere la propria tonalità.

Appare decisamente vincente e lungimirante la scelta della casa automobilistica francese di affiancare un’autovettura dall’aspetto e dalle caratteristiche decisamente giovani al talent Mediaset anch’esso dedicato ad un pubblico giovanissimo.
Accanto alla campagna pubblicitaria anche un sito internet. Sullo stesso sarà possibile rispondere ad alcune domande sulla nona edizione di Amici; in tal modo si avrà la possibilità di partecipare all’estrazione di una vera e propria C1.

La versione della C1 associata a Amici, venduta al prezzo di listino di euro 11570, avrà delle particolari decorazioni interne ed esterne, oltre ad un trolley targato anch’esso Amici regalato con l’acquisto dell’autovettura.

Ancora una volta si conferma la popolarità raggiunta dal programma condotto da Maria De Filippi e dei talent più in generale.
Il mondo dello spettacolo e della televisione italiana sono sommersi da artisti usciti dai vivai di questi programmi. Ed ora viene contagiato anche il mondo dell’automobile. Quali altri campi saranno contaminati? La scommessa è aperta.

Valeria Panzeri