Niente fiori d’arancio per Preziosi e Puccini

Vittoria Puccini e Alessandro Preziosi

Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini non si sposano per il momento. Anzi, a quanto pare le nozze non sono affatto previste o, quantomeno, saranno un evento che si celebrerà più in là.

I due fanno coppia da cinque anni e hanno una bimba, Elena, nata quattro anni fa. Nonostante questo, comunque,  due non sentono l’esigenza di sposarsi.
Certo, c’è da chiedersi se la scappatella estiva di Preziosi non sia una delle cause di questo matrimonio che non sembra essere vicino. “Quella è una ferita. E anche troppo recente: bisognerebbe aspettare dieci anni prima di tornarci sopra – spiega Alessandro a Vanity Fair – Certe difficoltà cerchi di neutralizzarle parlandone con la tua compagna, ma la verità è che, per capirle, devi tacerle”.

Chissà, quindi, se Preziosi e Puccini, una delle coppie più amate dal popolo italiano, si sposeranno prima o poi. Alla domanda, Alessandro Preziosi risponde che probabilmente i fiori d’arancio ci saranno: Spero di sposarla, un giorno: sono credente. Ma te lo chiedi solo quando qualcuno te lo fa notare. Accadrà quando ci verrà naturale: fino a oggi Vittoria e io non ne abbiamo sentito il bisogno, per noi non è un traguardo. E poi abbiamo vissuto anni talmente pieni di cose, è nata Elena, abbiamo lavorato molto, il tempo passato insieme non è stato tantissimo, vogliamo ancora crescere”.

Ad maiora, dunque! Tutti non fanno altro che augurare serenità alla coppia, che in estate ha trascorso momenti a dir poco spiacevoli, e le cui difficoltà sono aumentate anche per l fatto che i giornali per molto tempo hanno continuato a parlare della scappatella di Preziosi.

Angela Liuzzi