Ballando con le stelle 2010: l’abbandono di Lorenzo Crespi e l’appello di Milly Carlucci

L’abbandono della puntata di sabato scorso di Ballando con le stelle da parte di Lorenzo Crespi ha destato molto scalpore.
L’attore, infastidito dal fatto che alcune sue pesanti dichiarazioni fossero state rese pubbliche durante la diretta, ha abbandonato improvvisamente la gara lasciando la sua partner, Natalia Titova, sola sul palco.
Dopo l’iniziale smarrimento e imbarazzo da parte di Milly Carlucci e della produzione, la puntata è poi proseguita, senza avere notizie di Lorenzo e con alcune dichiarazioni da parte dei giurati e di alcuni concorrenti.

Milly Carlucci, dalla pagine satinate di Diva & donna, lancia un appello: «Hai un dono prezioso, il tuo talento: non buttarlo via». Crespi godeva di un fortissimo appoggio da parte dei telespettatori anche se la sua storia all’interno del talent ballerino è stata alquanto tormentata sin dall’inizio.
Ha aggiunto la conduttrice: «Io non ho proprio capito perché Lorenzo Crespi ha lasciato lo studio di ‘Ballando con le stelle’. Ha il telefono staccato, non riesco a parlargli. Lorenzo è anche uno che ha fatto sport, sa che non si abbandona una gara. Per di più in diretta tv: è una cosa gravissima».

Duro il commento del maestro Di Pasquale, il destinatario del video incriminato: «Che sia riammesso o no non interessa a nessuno di noi, ha trasmesso negatività a tutti. Lui parla tanto di lealtà ma con il suo modo di fare logorroico dice una cosa a uno e l’esatto contrario all’altro».

Chissà quando Lorenzo Crespi riapparirà. Certo è che una sua spiegazione sarebbe tanto gradita quanto chiarificatrice di quanto successo.

Valeria Panzeri