Salute e ambiente: a Milano si discute dei fattori che influiscono sulla salute dell’uomo

Il rapporto con l’ambiente è una delle determinanti fondamentali dello stato di salute della popolazione umana. La relazione tra l’individuo e diversi fattori ambientali può comportare diversi stati di benessere, di malattia e, in casi estremi, di decesso. L’esposizione alle sostanze inquinanti presenti nell’acqua, nel cibo o nell’aria sono ad esempio alcune delle cause delle più comuni difficoltà respiratorie, dell’aumento delle allergie e di  cancro polmonare.

Si capisce quindi come l’utilizzo e la gestione delle risorse ambientali siano delle attività che producono numerose conseguenze sulla salute umana, problematiche che investono quindi in maniera trasversale molti aspetti della sfera sociale e che devono essere studiate e affrontate in modo interdisciplinare.
Diversi fattori ambientali determinano lo stato di salute dell'uomo

Si dibatte di questo attualissimo argomento in questi giorni a Milano (dal 1 al 4 marzo), presso la sede del Consiglio Nazionale di Ricerche (CNR), dove si tiene il congresso “Settimana ambiente 2010”, ideato e organizzato dal Gruppo Scientifico Italiano Studi e Ricerche col patrocinio del Ministero dell’Ambiente, dell’Istituto Superiore di Sanità e dell’Istituto Superiore Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro.  Nelle diverse giornate esponenti illustri del settore si alternano affrontando temi quali la bonifica di siti incontaminati, i rischi e gli effetti dell’inquinamento ambientale sulla salute umana, l’analisi e lo sviluppo del servizio idrico integrato. L’obiettivo consiste nel colmare le lacune esistenti sul piano delle conoscenze, potenziando la ricerca e affrontando le questioni emergenti relative in materia di ambiente e salute, nonché nel rendere accessibili al pubblico le informazioni pertinenti.

In generale, la prevenzione delle malattie di origine ambientale richiede uno sforzo complesso di azione sia sui comportamenti e gli stili di vita sia sulle norme e le misure istituzionali che consentono di garantire la sicurezza della popolazione esposta ai rischi ambientali. Il congresso è solo uno degli eventi che contribuisce a fornire informazioni scientificamente attendibili, indispensabili  per progettare e sviluppare soluzioni innovative ed efficaci, ovvero per tentare di ridurre l’impatto negativo sulla salute causato da determinati fattori ambientali.

Adriana Ruggeri