Uomini e donne, puntata di oggi (02.03.10 parte 2). Ecco la ‘risposta’ di Emiliano

Trono femminile: Ramona (accolta da un applauso esagerato) è uscita con Maurizio, Stefano, Andrea e Mario (già beniamino del pubblico); Monica ha incontrato Samuele, Nicola ed Emiliano.
Oggi termina il trono di Monica.

Continuiamo ad assistere all’RVM che documenta il secondo incontro tra Monica ed Emiliano.
A me non interessa niente di stare lì se non ci stai te; io non mi merito il vuoto, dopo 6 mesi mi merito una risposta: se non vieni in puntata scelgo qui e me ne vado con una scelta e una risposta. Non puoi fare tutto il percorso e non arrivare alla fine: mi merito una risposta, anche la più brutta risposta che possa esistere!, Monica ha le idee chiarissime, non c’è che dire.
Emiliano, dal canto suo, ritiene di essere stato chiarissimo ed ha sottolineato i vari atteggiamenti con i quali le avrebbe comunicato tra le righe la sua intenzione di dirle un no: “Non è che non ti meriti una risposta, ci mancherebbe altro: a te come persona ci tengo. Però ti ho vista strana queste tre settimane, non siamo andati sulla stessa lunghezza d’onda. Forse volevi arrivare con un po’ di suspance verso la fine, forse è per questo che mi hai allontanato dal si.
“Che il giorno della mia scelta non c’era nemmeno la persona che mi avrebbe detto no… Ti giro non mi sarei potuta augurare di peggio. Però per l’ennesima volta ho fatto come Maometto, sono andata verso la montagna”, Monica ha continuato a difendere la sua posizione, ma pare abbia finalmente preso coscienza assoluta del no di Emiliano.

Monica accusa il corteggiatore di essere stato esageratamente poco chiaro e di non averla voluta capire (Questa è l’ultima volta che noi ci vediamo. Perché dovevo sempre credere che fossi sincero e avessi rispetto per me? E perché tu per una volta non hai potuto capire me e hai addirittura stabilito di evitare la mia scelta? Io ho giocato, ma non con te!), Emiliano risponde dandole 10 come donna, ma insiste ad evitare di dichiarare chiaramente il suo no (Se già sai la risposta per me è una cattiveria venire lì in studio e dartela…).

GB