G8, anche il direttore del Tg1 Minzolini nelle intercettazioni

C’è anche il direttore del Tg1, Augusto Minzolini, nelle telefonate ascoltate dalla procura di Perugia che indaga sul G8 in Italia. Il Corriere della Sera, in un articolo firmato da Fiorenza Sarzanini, ha pubblicato, tra le altre, anche un’intercettazione tra Balducci (nome cruciale nell’inchiesta della magistratura) e il direttore Minzolini. Nella telefonata, il giornalista (già al centro di grosse polemiche per aver parlato di “assoluzione” nel caso Mills) chiama per far notare la messa in onda di un servizio del telegiornale a firma di Vincenzo Mollica nel quale si parla del film “Io, Don Giovanni”, e dell’intervista con il figlio di Balducci, Lorenzo, il quale recita. Questo il testo dell’intercettazione pubblicata dal quotidiano milanese e già ripresa da altri organi d’informazione.

Minzolini: allora … ti è piaciuto?

Balducci:… grazie … bellissimo.

Minzolini:… è stato proprio bello il servizio … devo dire che lui è bravo ma anche Mollica è per queste cose.

Balducci:… guarda.. il servizio è venuto benissimo proprio, anche le scene poi si prestavano bene.

Minzolini:…come no, infatti erano proprio bellissimi quei…

Balducci: io non ho parole.

Minzolini:…macchè! … lascia perdere … volevo soltanto sapere se ti è piaciuto… lui è contento?

Balducci:… molto guarda …

Minzolini:… nemo male … lì è una specie di investitura sai no? … in quel mondo lì …(ride)

Balducci: io ti, ovviamente ti avrei chiamato stasera perché non ti volevo

Minzolini: ma che scherzi? … non ti preoccupare … volevo sapere così.. son contento

Balducci:…ci vediamo presto?

Minzolini:…quando ti pare.